Apple colpita dal coronavirus, abbassate le previsioni per il trimestre

Milano Finanza Milano Finanza (Economia)

L'epidemia di coronavirus in Cina sta incidendo in modo sempre più marcato sulla supply chain di molteplici industrie, dall'automotive all'hi-tech.

Proprio le vendite di iPhone, attentamente monitorate dagli analisti, avevano confermato l’ottima accoglienza dei nuovi iPhone 11 e iPhone 11 Pro, facendo registrare ad Apple un fatturato di 55,957 miliardi di dollari, in crescita del 7,6% su base annua.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.