Coronavirus Toscana, il bollettino di mercoledì 24 novembre

Coronavirus Toscana, il bollettino di mercoledì 24 novembre
LivornoToday INTERNO

Dati che rilevano un aumento del tasso di positività, che si attesta all'1,39% rispetto allo 0,95% di ieri, e una stabilità della percentuale di contagi sulle prime diagnosi: 4,7% rispetto al 4,6% del giorno precedente

Nello specifico, rispetto ai 370 soggetti contagiati ieri, quando erano stati effettuati 38.780 test, il numero dei nuovi positivi di oggi è 391, individuato dall'analisi di 28.195 test, di cui 8.905 tamponi molecolari e 19.290 test rapidi. (LivornoToday)

La notizia riportata su altri giornali

I ricoverati sono 300 (3 in meno rispetto a ieri), di cui 47 in terapia intensiva (2 in più). Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 201,3 x100.000 residenti contro il 225 x100. (FirenzeToday)

Sono 31 i nuovi positivi al coronavirus in provincia di Lucca. Il tasso dei nuovi positivi è 1,39% (4,7% sulle prime diagnosi). (SerchioInDiretta)

I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I ricoverati sono(3 in meno rispetto a ieri), di cuiin terapia intensiva (2 in più). (SienaFree.it)

Covid, nessun decesso in provincia nelle ultime 24 ore mentre ci sono 24 contagi [notiziediprato.it]

La campagna vaccinale ha raggiunto le 6.188.515 dosi anti-Covid somministrate, pari al 96,3% di quelle attualmente a disposizione in Toscana Mercoledì 24 novembre sono stati registrati 391 nuovi casi su 28.195 test, di cui 8.905 tamponi molecolari e 19.290 test rapidi. (PisaToday)

Negli ultimi sette giorni sono stati eseguiti 2518 e ci sono state 128 guarigioni. I nuovi positivi. Diminuiscono i casi nella Piana di Lucca, con 106 positivi a fronte dei 147 degli scorsi sette giorni. (LuccaInDiretta)

Crescono leggermente anche oggi i ricoverati negli ospedali toscani che sono 303 (4 in più rispetto a ieri), di cui 45 in terapia intensiva (1 in più). Lieve incremento dei posti letto occupati negli ospedali. (notiziediprato.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr