In frazione Castelrosso il nuovo marciapiede Il costo sfiora i 154mila ¤

La Sentinella del Canavese ECONOMIA

ovità in frazione Castelrosso: il 1° marzo inizieranno i lavori per la costruzione del nuovo marciapiede in via Casale.

I lavori, per un importo complessivo di 153.872,43 euro sono stati affidati alla ditta Citriniti con sede a Collegno, mentre la direzione lavori è a carico dello studio dell’ingegner Shejla Berattino di Volpiano.

La ditta ha 60 giorni per finire gli interventi: i lavori dovranno infatti terminare entro il 30 aprile

La realizzazione del marciapiede in asfalto sarà preceduta dall'intubamento del fosso attuale utilizzando elementi prefabbricati in calcestruzzo armato in modo tale da garantire un'adeguata portata idraulica e il mantenimento delle attuali derivazioni irrigue. (La Sentinella del Canavese)

Su altre testate

A marzo il nuovo comandante del carcere. (giornalelavoce)

Quattro studenti dell’Olivetti hanno depositato una corona di fiori in corrispondenza del monumero ai caduti di fronte all’ingresso della Compagnia di Ivrea dei carabinieri. (La Sentinella del Canavese)

L’ultimo caso di maltrattamento in Canavese è della scorsa settima a Cuceglio ma nei mesi registrati se ne sono registrati a Rivarossa, San Giorgio, Ivrea, Cuorgnè. cuceclio. . Un omicidio ogni quattro giorni, una denuncia per maltrattamenti ogni cinque ore. (La Sentinella del Canavese)

fferta di lavoro da un'azienda operante nel settore del controllo accessi, rilevazione presenze e produzione di locker automatizzati che è alla ricerca di due figure professionali da inserire all’interno del suo team di lavoro. (QC QuotidianoCanavese)

Autore e co-autore di numerose pubblicazioni scientifiche, -Daniele Griffa, dal mese di dicembre 2019, è uno degli esperti che compongono il Coresa (Consiglio Regionale di Sanità e Assistenza). L’unico a partecipare è stato Griffa che già da due anni ricopre di fatto il ruolo. (La Sentinella del Canavese)

Lo diffondiamo ora, non più spettacolo unico, ma in otto momenti serali, su brani musicali interpretati da musiciste della Filarmonica diretti e adattati dal maestro Alberto Pecchenino». “La parola è musica”, è il titolo dell’iniziativa nella quale otto attrici non professioniste interpreteranno grandi donne di ieri e di oggi accompagnate dalle musiciste della banda. (La Sentinella del Canavese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr