Roma: giornata in memoria dei medici vittime di Covid. D’Amato: “Il vaccino Sputnik è valido”

Roma: giornata in memoria dei medici vittime di Covid. D’Amato: “Il vaccino Sputnik è valido”
Inews24 INTERNO

Ma ripeto: serve un’azione del produttore di quel vaccino verso l’ente regolatore.”

Più di 320 in tutta Italia; 22 nel Lazio, di cui 19 nella sola città di Roma.

Se chi produce quel vaccino non si propone agli enti regolatori, per far sì che questi ultimi verifichino l’efficacia del prodotto, il processo di approvazione non inizierà mai.

Tanti sono i medici vittime del covid, scomparsi mentre svolgevano il loro lavoro di assistenza ai pazienti. (Inews24)

Se ne è parlato anche su altri media

Come funziona lo Sputnik V. A differenza degli altri vaccini anti COVID, lo Sputnik V si basa sulla somministrazione di due preparazioni differenti attraverso la tecnologia del vettore virale Oltre a essere efficace, dunque, lo Sputnik V è anche molto sicuro. (Scienze Fanpage)

Il parere tecnico scientifico del team ‘Sperimentazioni Vaccini' dello Spallanzani, con primo firmatario il direttore Francesco Vaia, è arrivato nella serata di ieri, giovedì 18 febbraio, ai Ministeri della Salute e degli Esteri. (Fanpage.it)

Sul sito del fondo sovrano russo, proprio oggi, si sottolinea come San Marino sia il 30esimo Paese al Mondo ad approvare – questo il termine utilizzato - lo Sputnik. A giocare in favore del vaccino russo anche il costo – inferiore a 10 dollari a dose – e le condizioni di conservazione. (San Marino Rtv)

Verso l'ok pure al vaccino russo: "È efficace al 92%, si può usare"

E' con una comunicazione ufficiale che sembra definitivamente sbloccarsi – sul Titano - l'impasse sulla questione vaccini. San Marino, scrive il Russian Direct Investment Fund, è il 30esimo Paese al Mondo ad avere approvato lo Sputnik. (San Marino Rtv)

L’intesa con il Russian Direct Investment Fund (Rdif, fondo sovrano russo) è stata possibile grazie alle solide relazioni internazionali tra San Marino e la Federazione Russa, con l’obiettivo da parte del Governo di raggiungere l’auspicata immunità della popolazione Sammarinese (il Resto del Carlino)

“Per quanto riguarda la domanda del vaccino russo all’estero, è davvero alta - ha detto all’agenzia Tass il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov - Così alta che supera significativamente la capacità di produzione” “I dati disponibili depongono per un ottimo profilo di sicurezza a breve termine” per il vaccino russo. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr