Borsa Usa in calo su timori Omicron e commenti Powell Da Reuters

Investing.com ECONOMIA

I titoli dei viaggi e del tempo libero registrano un calo con l'indice S&P 1500 delle compagnie aeree e quello di hotel, ristoranti e tempo libero che perdono l'1,4% ciascuno.

Alcuni dati hanno infine mostrato una lettura inferiore alle attese relativa alla fiducia dei consumatori per il mese di novembre

REUTERS/Andrew Kelly. (Reuters) - I principali indici di Wall Street sono in calo dopo che le dichiarazioni del Ceo di Moderna in merito all'efficacia dei vaccini anti-Covid contro la variante Omicron hanno affossato i titoli dei viaggi, gli energetici e il comparto bancario. (Investing.com)

Ne parlano anche altre fonti

Ci sarà parecchia volatilità sui mercati, e in sala riservata faremo probabilmente una operazione su . Wall street scende e le borse europee seguono a ruota, con il clima positivo di ieri che in un attimo sembra sparito, classica situazione di borsa. (Investing.com)

La presa di posizione di Powell arriva alla luce del fatto che “sembra che i fattori che spingono al rialzo l’inflazione si protrarranno nel prossimo anno”. Le parole del governatore della Fed hanno spinto al ribasso anche i listini statunitensi. (Il Fatto Quotidiano)

In aggiunta, Regeneron Pharmaceuticals ha affermato che il suo trattamento con anticorpi COVID-19 e altri farmaci simili potrebbero essere meno efficaci contro la variante Omicron. Prima il ceo di Moderna e poi Powell hanno inferto due duri colpi ai mercati ridestando le vendite. (Yahoo Finanza)

In chiusura è sceso ancora, -0,87%. Powell accelera sul tapering, borse giù. (Rai News)

L'arrivo di Kkr sul dossier (Tim) ha riavviato le speculazioni sull'interesse di Xavier Niel in Telecom Italia. Il fondatore e primo azionista di Iliad aveva acquisito una partecipazione in Telecom Italia nel 2015 (Finanzaonline.com)

La volatilità misurata dall'indice VIX segna oggi +19% a 27,44, riportandosi così a ridosso dei picchi toccati venerdì. A soffrire sono i titoli del settore viaggi, i bancari e gli energetici (su questi ultimi pesa il -4% del petrolio WTi in area 67$) (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr