A Nese chiude la filiale e i cittadini chiedono il bancomat

Prima Bergamo ECONOMIA

«Le ristrutturazioni dei gruppi bancari per qualcuno (azionisti delle banche) sono una questione di “efficientamento” e produttività.

[.] Se però al Cittadino togli l’unico sportello bancario esistente sul suo territorio la cosa diventa complicata».

Situazione che fa sentire molti utenti poco sicuri e in cui viene meno, secondo loro e l'associazione, quell'elemento fondamentale che è la privacy nel portare avanti certe operazioni bancarie

Già negli scorsi mesi si erano succedute le notizie di piccoli comuni e frazioni della Bergamasca che, vedendo chiudere le loro filiali, avevano chiesto che almeno venisse lasciato sul posto uno sportello bancomat. (Prima Bergamo)

Ne parlano anche altri media

Per questo accogliamo con favore la proroga del superbonus 110 a tutto il 2023, che dovrebbe essere inserito nella prossima legge di bilancio”. Ma ancora più significativo, sottolinea Belli, è il dato sugli stipendi e i contributi, lievitato da 17 a 26 milioni di euro. (Corriere dell'Umbria)

Una donna le si è avvicinata dicendo di essere impiegata dello sportello bancario e che le banconote appena emesse dal bancomat erano false Truffa del bancomat, ecco come avviene e come difendersi. La truffa delle banconote false al bancomat è stata scovata a Genova, ed è stata effettuata ai danni di un’anziana a Cornigliano. (Consumatore.com)

Un esempio riportato riguarda il caso di Nocera Umbra, un piccolo comune medievale in provincia di Perugia, in Umbria, che conta 5.600 abitanti, ma che ha un solo bancomat funzionante In queste ore sono molto discussi i dati analizzati dalla Banca d’Italia che hanno riscontrato l’assenza di bancomat per il prelievo automatico in ben 2.800 piccoli comuni italiani. (Money.it)

Il Nord America vanta la più alta quota di sportelli automatici. Questo è uno dei motivi per cui i trader preferiscono effettuare le loro transazioni su bancomat crittografici (Tom's Hardware Italia)

Intanto, però, milioni di consumatori si troveranno costretti ad usare la moneta elettronica invece del tanto caro denaro cartaceo A Nocera Umbra c'è un solo bancomat che, se si rompe, costringe i cittadini a fare 30 chilometri per raggiungere Foligno. (ilGiornale.it)

Un vecchio problema che si sta riflettendo anche sulle attività locali, perché troppi residenti impossibilitati a prelevare finiscono per non spendere i propri soldi tra bar, ristoranti, parrucchieri, fioristi, pizzerie e fornerie: solo alcune delle attività presenti in centro. (Brescia Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr