Rincari shock sulle bollette energetiche: il governo eviterà ai cittadini la stangata d'ottobre

VeronaSera ECONOMIA

L'obiettivo è quello di evitare ai cittadini la stangata autunnale, ecco perché la dead line d'intervento è fissata entro la fine del corrente mese di settembre.

Il governo vuole evitare il rincaro delle bollette di luce e gas che dal prossimo mese potrebbero essere ben più salate delle pregresse, si parla addirittura di rincari del 40%.

ll governo sarebbe infatti intenzionato a scrivere un apposito provvedimento per realizzare un taglio immediato delle bollette nel prossimo trimestre, il cui valore si stima potrebbe aggirarsi attorno ai 3 miliardi di euro, ma starebbe anche lavorando su un intervento strutturale. (VeronaSera)

La notizia riportata su altre testate

Quindi i titoli favoriti dal boom dei prezzi dell’energia, non sono solamente quelli legati all’elettricità ma anche quelli legati al prezzo del petrolio. Il forte incremento del prezzo del gas naturale può fare lievitare i costi delle bollette anche del 40%. (Proiezioni di Borsa)

Oggi vedremo in che modo un particolare oggetto che viene dal passato potrebbe salvarci il portafoglio in un’epoca di rincari così importanti. Oggi vogliamo parlare di un’altra soluzione e vedremo perché sembra impossibile ma chi possiede in casa questo oggetto non deve temere i rincari di luce e gas. (Proiezioni di Borsa)

La Francia vuole introdurre un voucher da 150 euro l’anno per abbattere i costi delle bollette In parallelo, si lavora a una riforma strutturale del sistema. (Nanopress)

Ad oggi, il Governo ha previsto uno stanziamento di 3 miliardi di euro che probabilmente aumenteranno in sede di manovra di bilancio per calmierare gli aumenti sulle bollette per luce e gas. Bollette per luce e gas, la stangata in arrivo in autunno. (Tecnoandroid)

Con quei fondi si evitò, dimezzandolo, un rialzo del 20 per cento; adesso il rincaro atteso è del 40. Circa tre miliardi di euro per attenuare la stangata in bolletta in arrivo da ottobre e poi una riforma per ridurre il peso di tutti quei costi che non sono legati direttamente al consumo di energia. (Sky Tg24 )

Spesa che tra luce e gas vale circa il 16-17% del totale. Aspettando l’intervento del governo, riprendiamo un’interessante sintesi del Sole24Ore, che tenta di fare luce sulle principali voci in bolletta per capire cosa paga un cliente tipo della maggior tutela, famiglia e microimpresa. (Immobiliare.it News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr