Le regioni che hanno sospeso il vaccino AstraZeneca per i giovani

Le regioni che hanno sospeso il vaccino AstraZeneca per i giovani
Money.it INTERNO

Anche la Campania ha bloccato gli Open day AstraZeneca per ragioni di prudenza

leggi anche AstraZeneca, quali esami fare per sapere se si è a rischio trombosi dopo il vaccino. AstraZeneca e giovani, le regioni che hanno fermato le vaccinazioni. Il responso del Comitato tecnico-scientifico sulla possibile sospensione definitiva del vaccino AstraZeneca agli under 60 è atteso per oggi pomeriggio.

In attesa della decisione del Cts sul vaccino AstraZeneca, alcune regioni hanno già sospeso in via cautelativa le somministrazioni del farmaco di Oxford per gli under 60. (Money.it)

Ne parlano anche altre fonti

Trombosi da vaccino: "Ecco come funziona il mio trattamento salvavita per fermarle" di Giuliano Aluffi. Ishac Nazy. Uno studio canadese pubblicato sul New England descrive la cura: abbiamo intervistato l'autore, Ishac Nazy (La Repubblica)

La questione è la seguente: non è illegale, ovviamente, somministrare il vaccino AstraZeneca, che è un vaccino testato e che gode di tutte le autorizzazioni per la somministrazione agli utenti dai 18 anni in su. (Fanpage.it)

Astrazeneca, l'immunologa Viola a 8 e mezzo: «La seconda dose non va fatta ai giovani»

Il 7 aprile il ministero della Salute con una circolare ha raccomandato l’uso preferenziale del vaccino AstraZeneca agli over-60 e Aifa ha ribadito che il rapporto beneficio-rischio è più favorevole con l’aumentare dell’età. (Corriere della Sera)

Per cui per favore non ripetiamo l'errore e muoviamoci per una seconda dose diversa. E su un'ipotetica terza dose, la professoressa dell'Università di Padova chiosa così: «Non c'è nessuna ragione in questo momento per ritenere che ci sarà bisogno di una terza dose (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr