Subito meteo dal CALDO AFRICANO, poi SVOLTA d’Autunno

Subito meteo dal CALDO AFRICANO, poi SVOLTA d’Autunno
Meteo Giornale INTERNO

Il caldo salirà alla ribalta, con temperature già elevate che aumenteranno ulteriormente per effetto dell’afflusso delle correnti nord-africane.

Il piccolo vortice di bassa pressione uscirà di scena, allontanandosi verso l’area balcanica e l’Egeo.

Nel corso della seconda metà settimana sembra probabile un graduale cedimento del promontorio anticiclonico, con tempo che andrà a peggiorare prima al Nord e poi sulle regioni centrali

Dopo la tempesta elettrica che sta martoriando le regioni dell’estremo Sud, il meteo riproporrà subito l’anticiclone stavolta per tutta Italia (Meteo Giornale)

Su altre testate

Nello specifico sulle pianure settentrionali nubi in progressivo aumento con deboli piogge al pomeriggio, schiarisce in serata. SABATO. La circolazione depressionaria, responsabile di deboli piogge nella prima parte del giorno, si allontana favorendo l’ingresso di aria più secca responsabile di ampi rasserenamenti dalla sera. (TerniToday)

Ma se piove, in qualche caso eccessivamente, in qualche modo lo si deve anche e soprattutto al caldo in eccesso dei mesi scorsi. Non a caso le varie proiezioni termiche si stanno dirigendo verso il ritorno di pesanti anomalie termiche positive. (Meteo Giornale)

Fine settembre: dura lotta tra l'anticiclone e le piogge atlantiche La PROIEZIONE. Fine settembre molto dinamicoIl mese di settembre dal punto di vista climatico risulta spesso molto dinamico con un susseguirsi tra le ultime giornate calde e soleggiate e le prime perturbazioni di stampo autunnale. (iLMeteo.it)

Meteo, torna l'anticiclone africano: inizio di settimana ancora estivo in Piemonte

Meteo; ARRIVA L'ALTA PRESSIONE AFRICANA da lunedì, sarà ANCORA ESTATE. La saccatura di bassa pressione che fino a domenica si è attardata sullo Ionio uscirà definitivamente di scena con l'inizio della prossima settimana, portandosi oltre i Balcani. (3bmeteo)

ma sta arrivano l'ANTICICLONE AFRICANO Residua instabilità tra Sicilia e Calabria, poi spazio all'anticiclone subtropicale. (3bmeteo)

Da giovedì potrebbe esserci un'ulteriore intensificazione dell'instabilità al Nord, con qualche rovescio che verso il fine settimana potrebbe essere più diffuso. Tuttavia si tratterebbe di precipitazioni poco significative: secondo le ultime emissioni modellistiche le piogge autunnali sono ancora lontane (TorinoToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr