Molotov in via Morelli, due bresciani arrestati

Molotov in via Morelli, due bresciani arrestati
QuiBrescia.it INTERNO

Contestualmente, sono state eseguite nelle province di Brescia e Verona delle perquisizioni nei confronti di alcune persone che avrebbero legami con i due indagati bresciani.

Svolta nelle indagini sulle bottiglie molotov lanciate il 3 aprile scorso contro il centro vaccinale di via Morelli a Brescia.

I due – informano gli investigatori – sono “gravemente indiziati di terrorismo con ordigni micidiali o esplosivi (art. (QuiBrescia.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

In particolare, il provvedimento cautelare è il risultato delle indagini condotte dal Dipartimento antiterrorismo della Procura di Brescia e dai Carabinieri del Ros e del Comando Provinciale di Brescia, coordinati dal sostituto procuratore Francesco Carlo Milanesi e dall’aggiunto Silvio Bonfigli, sull’attentato al centro vaccinale di via Morelli a Brescia lo scorso 3 aprile, quando due persone si erano rese responsabili del lancio di due molotov che avevano causato danni ad uno dei padiglioni. (Brescia Oggi)

L'attentato incendiario. Lo scorso 3 aprile due molotov furono lanciate con l'hub vaccinale di via Morelli a Brescia (dove vengono somministrate un migliaio dosi al giorno), causando dei danni ad uno dei padiglioni del complesso. (Sky Tg24 )

Contestualmente, sono state eseguite nelle province di Brescia e Verona delle perquisizioni nei confronti di alcune persone rientranti nel circuito relazionale degli indagati La svolta nelle indagini è stata possibile grazie all'isolamento di alcune immagini che hanno fornito la prova della preparazione degli ordigni da parte degli indagati. (TG La7)

Paolo Pluda: chi è l'uomo accusato dell'attacco al centro vaccini di Brescia

Pluda è di Brescia, mentre Nicola Zanardelli di Monticelli Brusati (provincia di Brescia). Secondo gli investigatori aderivano alle tesi negazioniste e no vax, con una marcata ostilità nei confronti delle istituzioni in relazione alla gestione della crisi sanitaria in atto. (Il Riformista)

Attentato terroristico al centro vaccinale: ci sono due arresti Due arresti per l'attacco incendiario avvenuto il 3 aprile ai danni di un hub vaccinale di Brescia. (Virgilio Notizie)

Paolo Pluda: chi è l’uomo accusato dell’attacco al centro vaccini di Brescia. Tra i partecipanti la deputata del Gruppo Misto, espulsa dal M5S, Sara Cunial. Il professor Roberto Burioni su Twitter ha pubblicato la foto del profilo facebook di Pluda, con tanto di errore grammaticale. (LA NOTIZIA)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr