Discoteche, ipotesi riapertura a luglio con green pass: “Niente mascherina durante il ballo” - L'Unione Sarda.it

Discoteche, ipotesi riapertura a luglio con green pass: “Niente mascherina durante il ballo” - L'Unione Sarda.it
L'Unione Sarda.it INTERNO

(Unioneonline/L)

Quanto ai protocolli da rispettare, l’ipotesi emersa è che la mascherina venga mantenuta e resti obbligatoria almeno in una prima fase, ma non al momento del ballo.

E’ l’ipotesi emersa oggi dall’incontro al ministero della Salute con il Silb, il sindacato dei gestori delle sale da ballo, anche alla luce del fatto che si avranno a disposizione altri venti giorni di tempo per vaccinare i giovani e arrivare ad una soglia di sicurezza che consenta la riapertura delle attività. (L'Unione Sarda.it)

La notizia riportata su altri media

Questo contenuto è riservato agli abbonati 1€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 3,50 € a settimana Attiva Ora Tutti i contenuti del sito,. Primi a chiudere, ultimi a riaprire. (La Stampa)

È quanto emerso dall'incontro di oggi al ministero della Salute tra i gestori delle discoteche e il sottosegretario Andrea Costa. Regole (e divieti) in zona bianca. Discoteche, il nuovo protocollo. (leggo.it)

In effetti, come ha ricordato anche il presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, a SkyTg24, era arrivata proprio dai territori la proposta di utilizzare il Green Pass per riaprire le discoteche in sicurezza. (Fanpage.it)

Discoteche riaperte, Speranza apre uno spiraglio: si torna a ballare ma col pass vaccinale

Bisogna ragionare su altri parametri ", ha dichiarato Costa, che spinge per una riapertura con ingressi contingentati. "Io credo che si possa trovare una soluzione per declinarlo anche alle discoteche" , ha infatti dichiarato il sottosegretario Costa. (il Giornale)

E ancora: "Si parla di green pass per gli spostamenti, credo si possano trovare soluzioni anche per declinarlo verso le discoteche". Tutti spingono nella stessa direzione: una riapertura delle discoteche da luglio con il green pass. (Fanpage.it)

Il sottosegretario alla Salute Costa ieri al Tg2 pur ribadendo che le discoteche “vanno riaperte per ballare”, ha aggiunto che “non può essere il distanziamento quello che fa aprire”. A sbloccare una situazione complicata potrebbe essere il pass vaccinale, strumento che pare mettere tutti d’accordo, dalle associazioni di categoria allo stesso ministro. (Il Riformista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr