Inter, trovato il sostituto di de Vrij: ecco chi vorrebbe Inzaghi

CalcioToday.it SPORT

L’Inter è alla costante ricerca di un difensore centrale che all’occorrenza possa sostituire Stefan de Vrij.

Leggi anche: Napoli, tegola per Spalletti: infortunio improvviso per un calciatore. Inter, è Izzo il futuro de Vrij. Secondo quanto viene riportato dall’edizione odierna di ‘Tuttosport’, l’Inter starebbe pensando ad Armando Izzo del Torino.

Prerogative di base per far sì che il calciatore possa entrare subito nei piani tattici di Simone Inzaghi, consentendo così ai 3 titolari di poter rifiatare. (CalcioToday.it)

Ne parlano anche altri media

Per trovare la prima vittoria di Simone Inzaghi contro Maurizio Sarri bisogna tornare a due stagioni fa quando, rientrato in Italia dall’esperienza al Chelsea, l’attuale allenatore biancoceleste sedeva sulla panchina della Juventus. (Lazio News 24)

In rosa al momento però c’è solo il bosniaco, ed ecco che si guarda con interesse a Jovic, più volte vicino alla Serie A senza però approdare mai in Italia In tal senso Marotta ha annunciato che sono vicini due colpi, che già a gennaio potrebbero trasferirsi a Milano. (Calciopolis)

Il primo nome sul taccuino dei dirigenti nerazzurri è Alexis Sanchez, praticamente mai a disposizione nell’avvio di stagione. L’operazione può chiudersi a parametro zero a giugno, con un contratto quadriennale sulla base di 4 milioni di euro netti a stagione (Inews24)

Una gara che da anni regala spettacolo ma che da quest'anno avrà certamente un sapore ancor più diverso. Dazn, che trasmetterà il match, ha parlato proprio di questo incontro in un post: "Com'è iniziata, com'è finita", con le due immagini di Inzaghi e de Vrij prima in biancoceleste e poi in nerazzurro (La Lazio Siamo Noi)

L’Inter pensa alla sessione invernale del mercato: l’Ad Marotta vuole una punta (Jovic o Lacazette) e Nandez. Ora l’Inter potrebbe tornare alla carica (SerieANews)

Il ds del Psg: "Inzaghi ha fatto un lavoro lungo con la Lazio costruendo una squadra competitiva e importante". A margine del suo lungo racconto al Festival dello Sport di Trento, il ds del Psg Leonardo si ferma in zona mista dove parla tra le altre cose anche dell'Inter di oggi e della corsa per il titolo: "L’Inter, anche se ha cambiato perdendo giocatori importanti, penso che continui ad avere la competitività nata con lo Scudetto dell’anno scorso. (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr