Bollette del gas, come pagare meno con lo sconto IVA

Money.it ECONOMIA

Tra le agevolazioni fiscali possibili nell’ambito del settore energetico introdotte dal decreto Bollette (DL 130/2021) è possibile avere lo sconto IVA del 5% sulle utenze del gas.

La disciplina ordinariamente vigente, trova, invece, applicazione in relazione al gas metano somministrato fino al 30 settembre 2021 e, successivamente, per il gas erogato a decorrere dal 1° gennaio 2022

Bollette del gas con sconto IVA: per quanto tempo?

Bollette del gas, come pagare meno con lo sconto IVA: a chi spetta?

Lo sconto IVA del 5% si applica alle bollette del gas per i suddetti usi per le somministrazioni contabilizzate nelle fatture emesse per i consumi dell’ultimo trimestre 2021, quindi per i mesi di ottobre, novembre e dicembre. (Money.it)

La notizia riportata su altri giornali

del 3 dicembre 2021 le istruzioni dell'Agenzia delle Entrate sui beneficiari della misura, applicata sulle fatture del trimestre ottobre, novembre e dicembre. È pari al 5 per cento l’aliquota IVA applicata sulle bollette del gas relative ai consumi del terzo trimestre, da ottobre e fino a dicembre 2021 (Informazione Fiscale)

LEGGI ANCHE > > > Bollette luce e gas, quando e come sbrigare la noiosa incombenza. Restano fuori dall’agevolazione le bollette di gas metano per autotrazione, in quanto la produzione di energia elettrica viene configurata per uso autonomo e differenziato dagli usi civili e industriali. (ContoCorrenteOnline.it)

Ne consegue, quindi che, il fornitore, ricorrendone i requisiti, emetterà fattura con applicazione dell’aliquota Iva del 5% e verserà direttamente all’Erario l’imposta dovuta sulla prestazione Nel secondo caso, invece, si rileva che la scissione dei pagamenti non incide sulla natura dell’uso che tali soggetti effettuano del gas metano. (Qualenergia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr