Coronavirus, tornano ad alzarsi i contagi in Puglia: quasi 2mila positivi e ben 51 morti

Coronavirus, tornano ad alzarsi i contagi in Puglia: quasi 2mila positivi e ben 51 morti
FoggiaToday INTERNO

A questi si aggiungono anche 4 casi di residenza non nota.

Altissimo ancora il dato dei decessi, 51 quelli registrati oggi: 14 in provincia di Bari, 4 in provincia di Brindisi, 3 in provincia BAT, 5 in provincia di Foggia, 13 in provincia di Lecce, 12 in provincia di Taranto.

Dall'inizio dell'emergenza in Puglia sono 205.576 i casi confermati, così suddivisi: 80217 nella provincia di Bari, 20095 nell aprovincia di Bat, 15025 nella provincia di Brindisi, 37614 nellal provincia di Foggia, 19734 nella provincia di Lecce, 31891 nella provincia di Taranto, 702 fuori regione e 298 non attribuiti

Cala di 21 unità il dato dei ricoverati (2276 contro i 2297 di ieri), mentre resta pressoché invariato il numero degli attualmente positivi (50755, ovvero 26 in più rispetto a ieri). (FoggiaToday)

Su altri giornali

Pubblicità in concessione a Google. Sono stati registrati 48 decessi: 23 in provincia di Bari, 3 in provincia di Brindisi, 1 in provincia BAT, 3 in provincia di Foggia, 9 in provincia di Lecce, 8 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione. (Grottaglie in rete)

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti Sono stati registrati 51 decessi: 14 in provincia di Bari, 4 in provincia di Brindisi, 3 in provincia BAT, 5 in provincia di Foggia, 13 in provincia di Lecce, 12 in provincia di Taranto (TarantoBuonaSera.it)

BOLLETTINO DEL 7 APRILE – DATI COVID 19 IN MOLISE. Questi i dati del bollettino delle ore 18 e unico per la giornata. Al Gemelli Molise 3 persone ricoverate ovvero 2 della provincia di Campobasso, uno dalla provincia di Isernia e nessuno da fuori regione. (Molise News 24)

Poche speranze per il passaggio della Puglia in zona arancione

Per ogni regione, pertanto, l'indice permette di misurare l'andamento della campagna vaccinale non in termini assoluti, ma relativi, permettendo un confronto proprio con le altre regioni Chi sale e purtroppo chi scende. (AndriaViva)

Sono così distribuiti: 809 in provincia di Bari, 194 in provincia di Brindisi, 249 nella provincia BAT, 198 in provincia di Foggia, 197 in provincia di Lecce, 323 in provincia di Taranto, 4 casi di provincia di residenza non nota. (TeleRama News)

253 i posti occupati nei reparti di terapia intensiva delle strutture pugliesi. Difficile invece questo passaggio per la nostra regione, nonostante dei numeri in miglioramento proprio negli ultimi giorni. (BarlettaViva)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr