Violenze di Capodanno a Milano: "La mia ragazza ancora sotto choc, un minuto da incubo"

Violenze di Capodanno a Milano: La mia ragazza ancora sotto choc, un minuto da incubo
Il Giorno INTERNO

L’ho persa di vista, e non avevo più neanche il telefono in tasca: me lo avevano rubato insieme a 150 euro.

Ogni giorno alle ore 7, dal lunedì al venerdì, gli iscritti alla community del «Giorno» riceveranno una newsletter dedicata alla città di Milano.

Solo qualche giorno dopo i fatti sono riuscito a convincerla a sporgere denuncia: siamo andati insieme dai carabinieri

Festeggiare a Milano è stata la decisione peggiore che potessimo prendere". (Il Giorno)

Ne parlano anche altre testate

È arrivato l'identikit di coloro che nella notte di Capodanno a Milano hanno messo sotto sopra Piazza Duomo, per violenze sessuali e molestie verso ragazze inermi. Ora, di fronte ad un delitto, un crimine, un reato, o un misfatto qualsivoglia, è diventato sempre più complicato puntare i riflettori su una parte non secondaria dell'identikit del colpevole in questione: le origini (La Repubblica)

Violenze sessuali a Capodanno: un’altra ragazza denuncia le molestie e gli abusi subiti quella notte Un’altra ragazza ha denunciato in Procura di essere stata vittima di abusi e molestie la notte di Capodanno in piazza Duomo a Milano (Fanpage.it)

Spuntano altri casi in Duomo. E in rete la mappa si allarga

Vogliamo un Consiglio straordinario con l'assessore, la giunta non riesce a tenere la sicurezza neanche in centro, ci dica quali misure ha in mente» «I fatti gravi di Capodanno non sono un caso sporadico - sostiene il capogruppo di Forza Italia Federico Benassati -. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr