Il Papa verso un incontro con Kirill

Il Papa verso un incontro con Kirill
La Stampa ESTERI

Ieri un’importante tappa di avvicinamento: Papa Francesco ha ricevuto in Vaticano il metropolita Antonio di Volokolamsk, presidente del dipartimento degli affari esterni del Patriarcato russo.

Quello con Antonio è stato il primo incontro di persona del Papa con un rappresentante del Patriarca dall’inizio della guerra: una conversazione online si era tenuta il 16 marzo, quando accanto a Kirill c’era ancora Hilarion, poi sostituito

CITTÀ DEL VATICANO. (La Stampa)

Su altre testate

La sua ambizione, e la speranza di chi lo accompagna, sarà quella di non parlare, ma di portare la pace L’unica incertezza è ormai sulla data, seppure anche questa ristretta in uno spazio che va dal mese in corso alla prima metà di settembre. (ilmattino.it)

Di Andrea Gagliarducci. Sospeso tra il desiderio di andare a Mosca, quello di andare in Ucraina e quello di incontrare una seconda volta il Patriarca di Mosca Kirill, Papa Francesco ha incontrato il 5 agosto il metropolita AntonIj di Volokolamsk, presidente del Dipartimento per le Relazioni Ecclesiastiche del Patriarcato di Mosca. (Valledaostaglocal.it)

Dopo il ritorno dalle intense giornate in Canada il Pontefice, invece di riposarsi, accelera la sua attività diplomatica per fermare la guerra. La via del Vescovo di Roma per Mosca potrebbe dunque passare per Kiev e Nur-Sultan (La Stampa)

Il Papa a Kiev tra un mese. Erdogan insiste con Putin: "Un tavolo con Zelensky"

Ci prova il Papa, che anticipa la sua visita a Kiev entro la metà di settembre. Il viaggio di papa Francesco a Kiev sarà prima della visita in Kazakistan, quindi prima del 13-15 settembre prossimi. (ilGiornale.it)

Ieri mattina in Vaticano papa Francesco ha ricevuto in udienza il metropolita Antonij di Volokolamsk, nuovo capo del Dipartimento per gli affari esteri della Chiesa ortodossa russa e numero due del Patriarcato di Mosca, guidato da Kirill (Il Manifesto)

Ad anticipare l’indiscrezione è stato l’ambasciatore ucraino in Vaticano, Andrii Yurash. Sin dall’inizio del conflitto, il Pontefice si è mostrato molto preoccupato per la situazione in Ucraina, ribadendo più volte la sua volontà di visitare il Paese (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr