Superbonus 110% e agevolazioni edilizie, ecco le novità. Le risposte dell'Agenzia delle Entrate

Gazzetta del Sud ECONOMIA

Tale possibilità - già consentita ai fini del cd ecobonus nonché del cd sismabonus disciplinati dagli articoli 14 e 16 del decreto legge n. 63 del 2013 (cfr

34/2020, introdotto dal decreto legge n. 157 del 2021.

L'Agenzia delle entrate ha aggiornato le Faq per rispondere ai dubbi di contribuenti e operatori relativamente ai bonus edilizi, del Superbonus 110% e alle novità del Decreto Legge 157/2021. (Gazzetta del Sud)

Se ne è parlato anche su altre testate

Il DL Aiuti ed Energia è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 17 maggio e quindi è utile riepilogare le regole attuali inerenti la cessione del credito dei bonus edilizi e ovviamente del Superbonus. (ingenio-web.it)

Sono compresi gli interventi effettuati dalle persone fisiche sulle singole unità immobiliari all’interno dello stesso condominio o dello stesso edificio, nonché quelli effettuati su edifici oggetto di demolizione e ricostruzione. (Gazzetta del Sud)

Cos’è il visto di conformità. Il visto di conformità per il superbonus 110% è un documento che attesta i presupposti necessari per poter accedere al bonus. Quando serve il visto di conformità per il superbonus 110? (Money.it)

La ripartizione delle spese per intervento. Ebbene sì, l’opzione per singolo intervento è ammessa. La risposta è sì in entrambi i casi perché quello che conta è il riferimento al singolo intervento e non la pratica complessiva. (Ediltecnico.it - il quotidiano online per professionisti tecnici)

Cerchiamo di capire se tale nuovo meccanismo avvantaggia o svantaggia gli eventuali beneficiari del Superbonus 110%. Bonus edilizi: come funziona il nuovo meccanismo di cessione del credito? (I-Dome.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr