Poco mossa Wall Street. Nasdaq sotto pressione su calo Netflix

Teleborsa ECONOMIA

57,7 punti)15:00: S&P Case-Shiller, annuale (atteso 18,5%; preced.

Positiva, che ha annunciato undi dollari per la costruzione di due nuove fabbriche di chip all'avanguardia in Ohio.Intanto, gli investitori iniziano a fare previsioni sulla.

1,1%)15:45: PMI servizi (atteso 58,5 punti; preced.

18,4%)15:00: Indice FHFA prezzi case, mensile (preced

57,6 punti)15:45: PMI manifatturiero (atteso 58,5 punti; preced. (Teleborsa)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Netflix ha annunciato nei giorni scorsi le sue previsioni sui nuovi abbonati nel primo trimestre del 2022, che sono risultate decisamente al di sotto. Netflix ha annunciato nei giorni scorsi le sue previsioni sui nuovi abbonati nel primo trimestre del 2022, che sono risultate decisamente al di sotto delle attese degli analisti: 2,5 milioni contro 6,2 milioni. (MonitoR magazine)

Nonostante il gruppo, rispetto all’annus horribilis, ha chiuso il 2021 con un fatturato superiore del 19%, pari a 30 miliardi di dollari, ieri, nella borsa di Wall Street ha registrato un crollo di circa il 20%. (Redazione Imprese News)

Si blocca la crescita della piattaforma streaming Netflix, che sembrerebbe essere entrata in crisi: cosa succederà adesso. La sfida quindi è sempre più aperta, con Netflix che adesso ha una rivale agguerrita (Vesuvius.it)

La crescita degli abbonati di Netflix è stata di nuovo più debole del previsto negli ultimi tre mesi del 2021 e la società prevede che la crescita rallenterà molto più di quanto Wall Street si aspettasse nei primi mesi del 2022. (NewsDigitali)

Inoltre, per tutto il 2022 e oltre, è probabile che il free cash flow sia positivo. Le azioni di Netflix sono scese del 21% dopo aver rilasciato gli utili poiché gli investitori hanno reagito alla mancata crescita degli abbonati. (Invezz)

Infatti dopo la pubblicazione dei dati finanziari relativi allo scorso anno, il titolo in borsa ha subito un bel tonfo. Mentre nello specifico di quanto accaduto ieri in borsa, non sembra invece aver avuto un impatto rilevante l’acquisizione di Activision Blizzard sulla quotazione del titolo di Netflix (Gametimers)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr