SOTTOTITOLI Casa Bianca: Faremo di tutto per riportare Brittney Griner a casa

SOTTOTITOLI Casa Bianca: Faremo di tutto per riportare Brittney Griner a casa
Approfondimenti:
Tiscali Notizie ESTERI

Non posso condividere di più pubblicamente in questo momento, ma siamo disposti a fare ogni passo necessario per portare a casa la nostra gente, come abbiamo dimostrato con Trevor Reed", le parole della Casa Bianca sulla condanna della cestista statunitense in Russia.

/ Casa Bianca Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

(Agenzia Vista) Washington, 05 agosto 2022 "Sotto la direzione del Presidente Biden, il Governo degli Stati Uniti continua a lavorare in modo aggressivo perseguendo ogni strada per riportare a casa Brittney Griner e ogni americano tenuto in ostaggio e ingiustamente detenuto in tutto il mondo. (Tiscali Notizie)

Se ne è parlato anche su altri giornali

(Agenzia Vista) Washington, 05 agosto 2022 "Sotto la direzione del Presidente Biden, il Governo degli Stati Uniti continua a lavorare in modo aggressivo perseguendo ogni strada per riportare a casa Brittney Griner e ogni americano tenuto in ostaggio e ingiustamente detenuto in tutto il mondo. (Tiscali Notizie)

Ascolta la versione audio dell'articolo. 2' di lettura. Una Corte di Mosca ha condannato a 9 anni di pena la cestista americana Brittney Griner per detenzione e contrabbando di stupefacenti. «Mi chiamano pedina politica, ma io spero che la politica resti fuori da quest’aula» (Il Sole 24 ORE)

Prima che il verdetto fosse annunciato, la 31enne ha fatto un ultimo appello alla corte. La sentenza ha scatenato l'ira del Presidente americano Joe Biden e di tante altre personalità dello showbiz internazionale (Tuttosport)

WNBA - Lavrov sul verdetto Griner: "Pronti a discutere lo scambio di prigionieri"

Mosca ha risposto bacchettando Washington e, attraverso il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, ha detto “no alla diplomazia del megafono”. La Casa Bianca ha nuovamente “esortato” pubblicamente la Russia ad accettare la “proposta sostanziale” avanzata nelle scorse settimane. (LAPRESSE)

È molto, molto coinvolto in questo problema sin dall'inizio, e non ho dubbi che se avrà l'opportunità di 'incastrare' Lavrov, lo farà ", ha confermato Kirby all'emittente Msnbc. La condanna da parte del tribunale di Khimki nei confronti della cestista americana Brittney Griner riapre il confronto tra Russia e Stati Uniti per lo scambio di prigionieri. (ilGiornale.it)

Hanoi, riunione Asean. Secondo il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov, il segretario di Stato americano Anthony Blinken non ha mostrato alcun interesse a prendere contatti per discutere di un possibile scambio di prigionieri durante le riunioni dell'ASEAN in Cambogia in agenda il 4 agosto. (Pianetabasket.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr