Dieci anni dalla scomparsa di Roberta Ragusa: tutti i punti oscuri della vicenda

Dieci anni dalla scomparsa di Roberta Ragusa: tutti i punti oscuri della vicenda
Fanpage.it INTERNO

A cura di Gabriella Mazzeo. Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su L'omicidio di Roberta Ragusa ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI. Nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012 Roberta Ragusa spariva da San Giuliano Terme, in provincia di Pisa.

Dieci anni dopo sono ancora molti i punti oscuri sulla vicenda e un nuovo teste potrebbe riaprire il caso.

L'ipotesi di una fuga all'estero 10 anni dopo il caso. (Fanpage.it)

Ne parlano anche altri giornali

Non avendo passato in prigione neanche un giorno dopo il 13 gennaio 2012, sconterà l’intera pena dopo la sentenza definitiva. Cronaca Nera. Roberta Ragusa scomparve la notte tra il 12 e il 13 gennaio: a 10 anni da quella sera il marito Antonio Logli si trova in carcere ma del cadavere non c'è traccia. (Thesocialpost.it)

Roberta Ragusa, la ricostruzione dell’omicidio. Roberta Ragusa, i legali di Logli chiedono la revisione del processo. Antonio Logli, oggi 59enne, è stato ritenuto colpevole, con sentenza passata in giudicato, dell’omicidio e dell’occultamento di cadavere della moglie Roberta Ragusa, allore 45enne e madre di due figli. (Virgilio Notizie)

Dottoressa Vagli, quali sono i nuovi elementi emersi che vi porteranno a presentare un’istanza di revisione del processo? Roberta Ragusa, perché la difesa di Logli vuole riaprire il caso dopo 10 anni Un nuovo super testimone e alcuni scritti di Roberta Ragusa potrebbero far riaprire il processo a carico di Antonio Logli. (Fanpage.it)

Roberta Ragusa, spunta supertestimone/ Difesa: 'Prova forte per scagionare Logli'

Dieci anni di mistero. Uccisa, secondo la sentenza divenuta definitiva nel luglio del 2019, dal marito Antonio Logli, condannato dai giudici della Cassazione a 20 anni di carcere (La Repubblica Firenze.it)

L’uomo però continua a proclamarsi innocente e i suoi difensori nelle prossime settimane depositeranno alla corte di appello di Genova un’istanza di revisione del processo che si fonda sulla tesi dell’allontanamento volontario di Roberta Ragusa (LA NAZIONE)

Nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012 spariva Roberta Ragusa, 45enne residente a San Giuliano Terme, in provincia di Pisa. Roberta Ragusa, nuovo teste scagiona Logli?/ Difesa "chiederemo revisione processo". (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr