La Regione chiama in aiuto i privati “Aprite posti Covid nelle vostre cliniche"

La Regione chiama in aiuto i privati “Aprite posti Covid nelle vostre cliniche
La Repubblica INTERNO

Sergio Livigni, responsabile del Dirmei per il piano ospedali conferma la pressione sul pronto soccorso: "Abbiamo chiesto a Roma che ci dessero indicazioni chiare su come trattare chi arriva in pronto soccorso per altre patologie e risulta positivo al Covid da asintomatico.

Ieri oltre 44 mila inoculazioni e sono tremila i piemontesi che si sono presentati ai centri vaccinali per la prima dose

Prima chi hanno chiesto tamponi e vaccini, poi di dare una mano per la riduzione delle liste d'attesa. (La Repubblica)

Ne parlano anche altri giornali

Semplificando le procedure, garantiamo anche maggiore tempestività ed efficacia nelle attività di tracciamento.”. Cosa prevede il protocollo operativo? TAMPONE DI USCITA DA ISOLAMENTO/QUARANTENA. Al termine del periodo di isolamento, in assenza di sintomi, il soggetto potrà effettuare un tampone molecolare o antigenico. (La Fedeltà)

“Si dovrà definire affetto da malattia COVID solo il soggetto che positivo al test antigenico o molecolare presenti sintomatologia e diagnosi compatibile con la malattia COVID 19” si legge nella comunicazione. (ATNews)

di Simona De Ciero. La Regione fornirà al ministero dati in cui si indicano a parte i positivi senza sintomi. La newsletter del Corriere Torino Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Torino e del Piemonte iscriviti gratis alla newsletter del Corriere Torino (Corriere della Sera)

Coronavirus Piemonte: la Regione chiede alle strutture sanitarie di contare solamente i ricoverati "per covid" e non "con covid"

La Regione Piemonte dal 17 gennaio ha deciso di mettere in campo nuove procedure per snellire la “burocrazia” per i periodi di isolamento. Nuove misure più semplificate per entrare e uscire dalla quarantena dopo che è stato registrato un caso di positività dal Covid. (Torino Top News)

Tutte le informazioni su isolamento, quarantena o autosorveglianza, comprese le misure da rispettare, saranno disponibili per l’interessato su Salute Piemonte Quarantena per i contatti di caso. Anche i soggetti interessati dalla quarantena, perché contatti stretti di un caso positivo, riceveranno un sms che conferma l’avvio del periodo di quarantena. (Canavese News)

Questa più accurata definizione porterebbe l’occupazione dei posti letto in area medica dal 32,8% dell’11 gennaio, al 21,6%. Nella circolare infatti viene specificato come: “Si definisce affetto da malattia Covid solo il soggetto che positivo al test antigenico o molecolare presenti sintomatologia o diagnostica compatibile con la malattia Covid. (Quotidiano Piemontese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr