Pignoramento: ecco quando bisogna iniziare a preoccuparsi

Pignoramento: ecco quando bisogna iniziare a preoccuparsi
Tecno Android ECONOMIA

Esiste infatti la possibilità che per saldare il debito si effettui un pignoramento forzato direttamente dal conto

Ecco perché compatiamo i circa 9 milioni di correntisti che si sono visti crollare la solida sicurezza che i risparmi depositati sul conto fossero al sicuro.

Pignoramento del conto corrente: quando si applica. Il pignoramento è una pratica che si applica al fine di recuperare una determinata somma di denaro per un pagamento insoluto. (Tecno Android)

Su altri media

Dopo l’ultimo grande furto dati come evitare che qualcuno ci svuoti il conto corrente. Per proteggersi è meglio non pubblicare informazioni personali sui social. I dati riguardano nome, numero di telefono, email, la città di nascita e di residenza, la posizione lavorativa, le relazioni affettive e altre informazioni sensibili. (Proiezioni di Borsa)

Anche Huracan, ovviamente, serve soprattutto a una cosa: spiare l’utente dello smartphone fino a quando non inserisce i dati di accesso al conto corrente online. Il virus Huracan, come già Anubis da cui deriva, è un trojan bancario per Android con elevate potenzialità. (Libero Tecnologia)

Cosa succede quando dei soldi depositati su conti bancari svizzeri non vengono più reclamati? Se ciò non avviene, se cioè nessuno si fa vivo, i fondi vengono versati allo Stato. (Corriere del Ticino)

Sul diritto alla rettifica dei saldi di conto corrente. Brevi riflessioni su Cass. n. 3858 del 15 febbraio 2021

La classifica delle banche più sicure. In quale caso ci converrebbe estinguere il conto corrente. Ad alcuni, come detto, può davvero convenire togliere i soldi dal conto corrente, per trasferire la giacenza su un libretto postale. (ContoCorrenteOnline.it)

Verifichiamo dunque quando conviene chiudere il conto corrente in banca e tenere i soldi sul libretto di risparmio postale. OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI. (Proiezioni di Borsa)

– Ordinanza 15 febbraio 2021, n. 3858. 2967, 1° comma, c.c., l’onere di allegare e provare i fatti posti a base della domanda, producendo il contratto di conto corrente e tutti gli estratti di conto corrente completi, sì da consentire la ricostruzione del rapporto in modo credibile ed oggettivo. (Magistra)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr