Classifica colonnine di ricarica in Europa: Italia male

Classifica colonnine di ricarica in Europa: Italia male
ClubAlfa.it ECONOMIA

Poi ci sarebbe anche da parlare delle colonnine al Sud Italia (pochissime), ma così il discorso si complica ulteriormente.

Il numero si riferisce ai punti di ricarica installati ogni 100 chilometri di strade.

Ma ogni 100 auto vendute, quante fra elettriche e ibride plug-in?

Classifica colonnine di ricarica: le prime 10. L’Italia ha 5,1 colonnine ogni 100 km.

Incentivi per auto poco inquinanti e per auto elettriche col contagocce in Italia; ma almeno nella classifica delle colonnine di ricarica in Europa come siamo messi?

(ClubAlfa.it)

Su altri giornali

Il protocollo avrà durata di 15 anni, a meno che il Comune non richieda lo spazio per motivi urgenti o per la decadenza della validità del protocollo di intesa: "La mobilità elettrica rappresenta una significativa opportunità per lo sviluppo sostenibile nel settore dei trasport" sono le motivazioni che hanno convinto il Comune a sostenere il progetto. (LA NAZIONE)

Detto ciò, il singolo condomino potrebbe voler dotare il proprio box o posto auto privato di un dispositivo di ricarica. Tra queste c’è l’obbligo di predisposizione dell’allaccio di infrastrutture per la ricarica dei veicoli nella costruzione di edifici con almeno dieci unità abitative, introdotto dall’art. (Quattroruote)

"Vorremmo sapere se fosse possibile avere l’autorizzazione per installare a nostre spese una presa di alimentazione per la ricarica dell’automezzo" hanno scritto i volontari al Comune a febbraio. Il finanziamento regionale è di 15mila euro per ogni veicolo, quindi al Comune di Muggiò spettano 60mila euro. (Prima Monza)

In Italia 5 colonnine di ricarica ogni 100 chilometri

Qui il governo deve spingere l’acceleratore, perché gli incentivi, da soli, non bastano. Sul tema dei clienti fa eco Nicolas Peter, membro del board di Bmw Group responsabile Finance, sentito dalla Stampa. (FormulaPassion.it)

Il Comune allora ha inviato la richiesta di autorizzazione agli scavi e di una cauzione per la successiva rimessa in sesto delle aree. (Messaggero Veneto)

Parliamo di Paesi Bassi (47,5 punti di ricarica ogni cento chilometri); Germania (19,4), Portogallo (14,1), Austria (6,1). Le auto elettriche in Italia, infatti, valgono meno del 5% del mercato attuale. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr