Catalogna, quattro persone detenute durante le proteste per la detenzione di Pablo Hasél - Video

Catalogna, quattro persone detenute durante le proteste per la detenzione di Pablo Hasél - Video
Sputnik Italia ESTERI

Quarto giorno di proteste, quattro manifestanti arrestati durante gli scontri di piazza in diverse città spagnole.

La rabbia per l'arresto del rapper antifascista Pablo Hasél, condannato a nove mesi per il contenuto di alcune canzoni e per dei tweet, è sfociata in violenza urbana.

Sono già una ventina i manifestanti arrestati durante le proteste scoppiate dopo l'irruzione delle forze dell'ordine

L'arresto di Pablo Hasél. (Sputnik Italia)

La notizia riportata su altri giornali

Una vicenda, quella del rapper catalano, che sta infiammando gli animi dei molti manifestanti che, in Spagna, stanno da giorni mettendo a ferro e fuoco il centro di Barcellona, tanto da spingere le proteste per l'arresto dell'artista fin oltre i confini spagnoli. (MilanoToday.it)

Molte di quelle persone giovani - giovanissimi - delle manifestazioni di fine 2019 si ritrovano in piazza oggi”. Il professor Forti tiene a sottolinearlo più volte questo elemento, in quanto spiega molto del sentimento di queste proteste. (L'HuffPost)

L'operazione ha coinvolto decine di agenti e venti camionette della polizia, che hanno circondato il rettorato alle 6 e 30 del mattino. Sulla stessa linea si è espressa la sindaca di Barcellona, Ada Colau, sostenuta da una maggioranza di centrosinistra (l'Adige)

Spagna, proteste per l’arresto del rapper Pablo Hasél: il governo Sanchez diviso

Spagna, lanci di pietre contro la polizia, gli agenti caricano i manifestanti. Ancora disordini e saccheggi in centro a Barcellona, in una quinta notte di proteste dopo l'arresto del rapper Pablo Hasél. (Video - La Stampa)

31 le persone arrestate a Barcellona, secondo El Pais, due a Tarragona e una a Lleida. 13 persone sono rimaste ferite o contuse e per due si è reso necessario il ricovero in ospedale (Ticinonline)

La politica è divisa tra chi si schiera a favore delle forze dell’ordine e chi le condanna per la violenza perpetrata sui manifestanti. Le elezioni catalane – La vicenda Hasél ha cambiato le carte in gioco nella trattativa per la formazione di un nuovo governo in Catalogna (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr