Draghi e la proroga delle chiusure tra Regioni: il cambio di passo già c’è

Draghi e la proroga delle chiusure tra Regioni: il cambio di passo già c’è
Stretto web INTERNO

Non è un racconto di fantasia, ma un piccolo riassunto del metodo del vecchio Governo adottato in Italia fino a due settimane fa.

In realtà non è così ed è evidente: la scadenza del divieto di spostamenti tra Regioni precedente al decreto di stamattina era fissata per il 25 febbraio.

Ma una scelta adottata con 4 giorni di anticipo rispetto alla scadenza, in Italia non lo era più.

Si è arrivati al Consiglio dei Ministri con la scelta già in cassaforte e nulla da discutere. (Stretto web)

Ne parlano anche altre fonti

16:40 Parola ai commensali (oggi tutti pazzi per l’olio Rasciatano) 12:00 Rinvio cartelle esattoriale di venti giorni: altro elemento di continuità col Conte Ter…. 13:05 Infine la tragedia del Congo: da una parte la morte di un giovane ambasciatore che credeva nella sua missione, dall’altra l’eccessiva retorica e un terzo morto dimenticato. (Nicola Porro)

Già nel fine settimana infatti potrebbe essere approvato dal Consiglio dei ministri un nuovo provvedimento per non arrivare a ridosso del 5 marzo senza le nuove regole a disposizione dei governatori. (L'HuffPost)

Il neo Governo guidato da Mario Draghi stringe i bulloni delle misure contro l’emergenza Covid. Resta comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione. (AMnotizie.it)

Il governo Draghi è pronto a varare le nuove regole anti-covid

E proprio il 5 marzo è l'altra data cruciale, quella in cui si capirà davvero come il governo intende gestire i prossimi mesi di pandemia. Nuovo Dpcm, spostamenti e visite vietati un altro mese. (Il Messaggero)

In precedenza è stata ufficio stampa di diversi gruppi parlamentari A loro sarà affidata la comunicazione di un governo che fin dalle prime battute sembra molto sobrio. (Il Sole 24 ORE)

Regioni e governo hanno domenica discusso delle nuove misure che dovrebbero entrare in vigore dal 25 febbraio e le linee come spesso accade divergono tra linea dura e approccio morbido. Il decreto legge, secondo quanto viene riferito, ha prolungato fino al 27 marzo il divieto di spostamento tra regioni. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr