Reggio Calabria, M5S: “Falcomatà ha totalmente abbandonato l’aspetto ambientale della città”

Reggio Calabria, M5S: “Falcomatà ha totalmente abbandonato l’aspetto ambientale della città”
Stretto web Stretto web (Interno)

“Reggio –rimarca la nota- merita di rinascere come una fenice, dalle proprie ceneri merita di avere quel presente e quel futuro che fin ora la politica in primis le ha negato.

Perché le stesse aiuole della via marina, affidate a ditte o attività cittadine che avrebbero dovuto averne cura, sono rimaste poi preda di erbacce e sporcizia?

E’ quanto scrivono in una nota gli attivisti del Meetup Reggio 5 Stelle, Meetup Magna Grecia 5 Stelle, Meetup Palmi, Meetup Vibonesi in Movimento, Meetup 5 Stelle Pizzo.

Su altre testate

Ancora una volta i roghi estivi appiccati da piromani, creano danni enormi e apprensione. Il vasto incendio ha lambito zone dove sorgono abitazioni. Come ogni anno, anche il 2020, dunque, non ha risparmiato le colline reggine dalla furia delle fiamme, solitamente appiccate da qualche piromane che scientemente decide di far bruciare tutto quanto. (Il Reggino)

Nel 2017 è stata scelta da Renzi come membro della segreteria nazionale del Pd, da cui si è successivamente dimessa. 2 Agosto 2020 10:55. Angela Marcianò sarà una dei candidati a Sindaco del Comune di Reggio Calabria (Stretto web)

La situazione è di grande apprensione, soprattutto per le abitazioni delle aree aspromontane dove sorgono molte frazioni. 2 Agosto 2020 00:34. Reggio Calabria, un enorme incendio minaccia da ore la città: il fronte del fuoco si avvicina dalla montagna, situazione critica nelle zone collinari aspromontane. (Stretto web)

Per il presidente AIB «si possono trovare soluzioni diverse, coordinarsi con altre biblioteche, ma soprattutto lavorare per recuperare il ruolo fondamentale delle biblioteche scolastiche per promuovere la lettura. (Il Reggino)

Le indagini – coordinate dal Procuratore Vicario Gerardo Dominijanni e dal Sostituto Procuratore Nicola De Caria – sono state svolte in modo estremamente serrato sia con attività tecniche sia con il ricorso a metodologie di investigazione tradizionali. (Quotidiano del Sud)

La temperatura nel cuore della notte non scende sotto i +29°C in città, dov’è alta l’apprensione per il fuoco sempre più vicino. L’incendio è visibile persino da Messina. (Meteo Web)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr