AstraZeneca, nell’ultimo mese l’86% delle dosi a Under 60: è Regione che lo usa di più sui giovani

AstraZeneca, nell’ultimo mese l’86% delle dosi a Under 60: è Regione che lo usa di più sui giovani
Fanpage.it INTERNO

Lazio, quasi metà delle dosi somministrate ai giovani sono AstraZeneca. Ancora più evidente l'utilizzo di AstraZeneca nel Lazio sulle fasce d'età più giovani

Nello specifico il 14 per cento delle prime dosi è andato a cittadini con più di 60 anni e l'86 per cento, quindi, a persone con età inferiore a 60 anni.

Il Lazio è la Regione italiana che, in percentuale, ha somministrato più prime dosi agli under 60 con il vaccino AstraZeneca. (Fanpage.it)

Ne parlano anche altre fonti

Nel Lazio circa 225mila persone con meno di 60 anni hanno ricevuto il vaccino AstraZeneca e sono in attesa di ricevere la seconda dose. Nella regione, dati del governo aggiornati a ieri, 359mila cittadini Under 60 hanno ricevuto la prima dose con AstraZeneca e 133mila hanno ricevuto anche il richiamo. (Fanpage.it)

Lo ha annunciato l’assessore regionale alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato, presentando il nuovo sistema di prenotazione dei medici di medicina generale. "Le prenotazioni sono sospese - ha continuato D'Amato - e gli appuntamenti dei cittadini che hanno prenotato la somministrazione della prima dose con AstraZeneca durante l'open week verranno riprogrammati con altri vaccini". (AGI - Agenzia Italia)

In pratica viene recepita quella che è l'ordinanza ministeriale che vieta l'uso di AstraZeneca per gli under 60. Lo scrive in una nota l'Unità di crisi della Regione Lazio (ilmessaggero.it)

Lazio aspetta indicazioni vaccino AstraZeneca: “A giugno 150mila richiami, governo ci dica che fare”

Ricordiamo che la Regione Lazio, grazie soprattutto agli Open Day, è una delle Regioni italiane che ha vaccinato più persone under 60 con il vaccino AstraZeneca. (Fanpage.it)

Lo ha detto l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, durante la presentazione nella sede istituzionale di via Cristoforo Colombo del nuovo sistema di prenotazione dei medici di medicina generale. (Il Caffè.tv)

In attesa della pronuncia del Comitato tecnico scientifico sulla questione AstraZeneca, l'assessore regionale alla Sanità del Lazio, Alessio D'Amato, spiega la situazione nel Lazio: "Dobbiamo dare dei messaggi chiari, inequivocabili, ai cittadini. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr