Raducanu compie l'impresa: gli Us Open sono suoi! Fernandez k.o. in 2 set

Raducanu compie l'impresa: gli Us Open sono suoi! Fernandez k.o. in 2 set
La Gazzetta dello Sport SPORT

Perché un evento inatteso per entrambe (numero 150 prima del torneo la Raducanu, numero 73 la Fernandez) non merita di avere troppe sovrastrutture.

La britannica completa un percorso netto partito dalle qualificazioni: 10 vittorie senza perdere mai un set.

Da domani sarà numero 23 del mondo, la sua avversaria numero 27

Il primo set è equilibrato fino al 4-4, il secondo sta in piedi solo fino al 2-1 Fernandez. (La Gazzetta dello Sport)

Su altri giornali

Che Emma Raducanu abbia vinto gli UsOpen è una storia che si spera faccia bene al tennis femminile, malato di visibilità e di talenti, aggrovigliato nelle turbe mentali di Naomi Osaka. Praticamente il giro del mondo, la vera novità visto che in campo si è poi visto il solito tennis muscolare e poco fantasioso di questi tempi. (ilGiornale.it)

La tennista britannica, numero 150 al mondo, è la prima tennista nella storia a vincere dopo essersi qualificata al torneo direttamente dalle qualificazioni e senza perdere neanche un set. In finale la britannica non ha lasciato scampo all'altra giovanissima e rivelazione del torneo Leylah Fernandez, sconfitta in due set con il risultato di 6-4;6-3 in meno di due ore di gioco. (Tennis World Italia)

All’inizio del torneo la britannica era numero 150 del mondo, da lunedì sarà numero 23: un balzo di ben 127 posizioni che la fa entrare pienamente nell’olimpo del tennis mondiale. Due storie simili quelle di Emma e Leylah, a cominciare dalla biografia. (Tennis Fever)

Fernandez: "Da piccola volevo avere la calma di Roger Federer"

Ho solo 18 anni Partita dalle qualificazioni, ha vinto 10 partite di fila senza lasciare un solo set alle avversarie. (Sportal)

È piuttosto impressionante come per i primi due set Jenson sia in grado di tenere il ritmo di Djokovic sulla diagonale sinistra costringendo il campione serbo a uscire dallo scambio per primo. Sul campo P5 riservato a gli allenamenti Juan Martin Del Potro e John McEnroe scendono in campo per un breve allenamento. (Ubi Tennis)

Sono rimasta sorpreso del fatto che più sono estroversa e cerco di coinvolgere il pubblico, meglio gioco” ha dichiarato. Prima di questo incredibile traguardo, negli Slam si era spinta soltanto fino a un terzo turno al Roland Garros nel 2020. (Tennis World Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr