MATTIOLI: “Non c’è da drammatizzare, la Roma non può vincerle tutte”, PRUZZO: “Troppo poco per meritare la vittoria”

MATTIOLI: “Non c’è da drammatizzare, la Roma non può vincerle tutte”, PRUZZO: “Troppo poco per meritare la vittoria”
RomaNews SPORT

Ilario Di Giovambattista a Radio Radio Mattino: “La Roma di ieri sera il Milan non lo batte.

Per me è l’emblema di come dev’essere vissuto il calcio.

Un pareggio da non schifare”. Nando Orsi a Radio Radio Mattino

Rivalità sportiva si, ma nemici mai.”. Roberto Pruzzo a Radio Radio Mattino: “Ieri la Roma ha avuto le stesse difficoltà che con la Juve.

Io ho fatto uno screenshot, la foto di Pellegrini dovrebbe essere il cartello del calcio. (RomaNews)

Se ne è parlato anche su altri media

Siamo arrivati senza difficoltà negli ultimi 30 metri, dopo non abbiamo avuto iniziative individuali, siamo stati poco concreti e poco aggressivi nell’ultimo momento. No, è stata una partita difficile. (ForzaRoma.info)

A parlare alla fine del primo tempo è stato il centrocampista dei padroni di casa Nicolas Viola, che ha commentato l’andamento della prima frazione di gioco. VIOLA A SKY. Partita di grande sacrificio, non avete concesso nulla alla Roma (ForzaRoma.info)

Roma: Dzeko vuole la doppia cifra, ma è Mayoral il titolare contro il Benevento. La Roma ha dimostrato di essere una vera cooperativa del gol. Uno di questi è Borja Mayoral, che con ogni probabilità sarà in campo dal primo minuto oggi contro il Benevento. (RomaNews)

La Roma lascia due punti, i tifosi sanno con chi prendersela

Le condizioni in vista della Roma, sfida in programma domenica alle 20.45, saranno valutate nei prossimi giorni Come fatto sapere dal tecnico dei rossoneri, Stefano Pioli, nelle dichiarazioni post partita, Ibra ha chiesto il cambio dopo aver avvertito un crampo. (RomaNews)

“E Spinazzola agirà da terzo centrale con Fazio e Mancini”, chiosa La Gazzetta Dietro alla punta ci saranno Mkhitaryan e Pellegrini, in mediana Villar e Veretout mentre Bruno Peres sarà in fascia con Karsdorp a destra. (SOS Fanta)

Roma, l’assalto finale. Tutti all’attacco negli ultimi venti minuti: entra anche Pedro al posto di Karsdorp per il forcing conclusivo. Non va oltre lo 0-0 la Roma a Benevento ed è un pari che ha il sapore dell’occasione mancata per i tifosi giallorossi. (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr