Alitalia, pubblicato invito per acquisizione brand: tempi stretti

Adnkronos ECONOMIA

LA GARA - Tempi stretti per la gara per l'acquisizione del brand, il cui prezzo base è pari a 290 milioni.

Le offerte vincolanti per la prima fase dovranno essere presentate dai soggetti ammessi, indipendentemente dalla rispettiva data di accesso alla Data Room, entro le ore 14.00 del giorno 4 ottobre prossimo.

Nell'invito, i commissari straordinari di Alitalia indicano che il brand sarà reso disponibile all’aggiudicatario entro il 31 dicembre 2021

I commissari straordinari della compagnia in amministrazione straordinaria, Gabriele Fava, Giuseppe Leogrande, Daniele Santosuosso, hanno pubblicato oggi su alcuni quotidiani l'invito ai "soggetti interessati a formulare la propria offerta per l'acquisizione del brand 'Alitalia'". (Adnkronos)

Su altri giornali

Alcuni cenni storici Siamo giunti a un passaggio fondamentale nella cessione di Alitalia: l’utilizzo dei marchi e dei domini rievoca, infatti, momenti di grande significato nella storia dell’Italia. “Il marchio Alitalia rappresenta un patrimonio valoriale e culturale storico, radicato nell’immaginario condiviso italiano (BuongiornoAlghero.it)

Qual è il valore aggiunto del marchio Alitalia? In che modo quel marchio ha generato un senso di identità e di affezione? (L'HuffPost)

Anche dopo la cessione, comunque, i commissari potranno, utilizzare la denominazione ‘Alitalia in amministrazione straordinaria’ (ma non il logo di Alitalia) fino alla fine dell’amministrazione straordinaria. (L'Osservatore d'Italia)

Se questa andasse deserta, si aprirà una seconda fase che ammetterà offerte a prezzo inferiore Tra i soggetti più interessati c’è la nuova compagnia Ita che decollerà il 15 ottobre. (quoted business)

Il legislatore ha previsto che sia una compagnia aerea ad aggiudicarsi il bando così da garantire la presenza del nome “Alitalia” nel panorama del trasporto aereo e mantenere saldo un punto di riferimento nevralgico per i passeggeri. (Aviomedia)

(PRIMAPRESS) - ROMA - Dopo 75, tra alti e bassi e milioni di vecchie lire e poi di euro, il marchio Alitalia va in vendita e fino al 4 ottobre si possono presentare offerte vincolanti. (PrimaPress)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr