Torinese arrestato per aggressione sessuale – Meloni attacca: “Violenze di capodanno figlie dell'immigrazione illegale”

Torinese arrestato per aggressione sessuale – Meloni attacca: “Violenze di capodanno figlie dell'immigrazione illegale”
torinonews24.it SALUTE

Sul caso delle aggressioni sessuali in piazza del Duomo a Milano la notte di Capodanno seguite dalle indagini e dai primi arresti nelle ultime ore (fermato un 21enne torinese, Abdu, di famiglia maghrebina) è intervenuta la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

“Le violenze di capodanno a Milano non sono figlie dei “giovani di periferia” che la sinistra chic prova a demonizzare ad ogni occasione – attacca Meloni, scagliandosi contro la ricostruzione di alcuni giornali. (torinonews24.it)

Ne parlano anche altre fonti

Nelle indagini sulle aggressioni sessuali avvenute in piazza del Duomo, a Milano, la note di Capodanno, e che hanno portato all'individuazione di 18 persone, è stata determinante l'analisi delle telecamere In quel momento sono intervenute due amiche della ragazza, che hanno subito lo stesso trattamento e hanno denunciato il giorno successivo. (IL GIORNO)

Muscoli e selfie. Dopo aver sollevato come un bilanciere da palestra una delle ragazze inseguite e acciuffate tra la folla di piazza Duomo, aver partecipato a spogliarla urlando in un misto di esaltazione e follia, ha picchiato un diciottenne che aveva cercato di fermare da solo quella ferocia collettiva, cercando di difendere la giovane, sua amica (La Stampa)

Il 18enne è stato fermato a Milano, mentre il 21enne a Torino. Il 18enne milanese è stato interrogato oggi da remoto dalla gip Raffaella Mascarino. (Open)

Violenze Milano: "Molte mi hanno scritto, ma poche denunciano"

Secondo i pm sono proprio Ibrahim e Abdallah Bouguedra, il 21enne torinese che aveva anche scritto a una delle vittime dopo le molestie, ad aver intrattenuto i primi approcci con le vittime, scegliendole e guidando il branco di amici. (Prima Merate)

Violenze di Capodanno a Milano, il filmato di una donna e il software facciale per identificare il branco di Ilaria Carra , Sandro De Riccardis. Il padre del 18enne fermato: "Mio figlio non può aver fatto quelle cose" (La Repubblica)

Violenze Milano, Santarelli: “In tante mi hanno scritto, ma non tutte denunciano”. Giovanni Santarelli, fondatore della pagina social MilanoBelladaDio, tra i primi a diffondere le immagini delle molestie a Capodanno in Piazza Duomo, parla della situazione in una città "sempre meno sicura". (Newsby)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr