L'Euro costerà di più, e non è una bella notizia

Today.it ECONOMIA

“La Bce dovrà conciliare la necessità di mettere sotto controllo l’inflazione con la necessità di evitare un’altra recessione in Europa.

Quali saranno gli effetti di un rialzo dei tassi della Bce su consumatori e imprese?

Peccato però che con un rialzo dei tassi lo Stato troverà maggiori difficoltà nel far quadrare i conti

C’è chi teme che un rialzo dei tassi possa portare a una recessione e quindi a dei licenziamenti. (Today.it)

Su altri giornali

Infatti, per l’ennesima volta, ci troviamo di fronte ad una situazione in cui le banche centrali mostrano grandi difficoltà nella gestione del livello inflazionistico Per far fronte a questo problema reputiamo che la Banca Centrale Europea voglia aumentare i tassi di interesse di +25 punti base a luglio. (Finanzaonline.com)

“Per far fronte a questo problema, reputiamo che la Banca Centrale Europea voglia aumentare i tassi di interesse di 25 punti base a luglio”, prevede Oprandi. Insomma, siamo ben lontani dal livello target indicato dalle principali banche centrali, che si aggira intorno al 2%. (Milano Finanza)

La guerra in Ucraina, con le sue nefaste conseguenze umane e ripercussioni economiche che vanno ben oltre il campo di battaglia - dal grano, all'energia, al costo della vita in Occidente - sta complicando una situazione già difficilissima per le banche centrali di Stati Uniti e Europa. (la Repubblica)

L’inflazione è diventata veramente troppo alta e le banche centrali ormai sono costrette ad intervenire. Invece ormai adesso abbiamo tassi di inflazione veramente tremendi e le banche centrali sono costrette ad intervenire (iLoveTrading)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr