Milan, le pagelle di CM: Romagnoli e Kjaer disastrosi. Calhanoglu stecca, Saelemaekers nervoso

Milan, le pagelle di CM: Romagnoli e Kjaer disastrosi. Calhanoglu stecca, Saelemaekers nervoso
Calciomercato.com INTERNO

Nervoso e poco applicato dal punto di vista tattico, è in una preoccupante fase involutiva.

Nel primo tempo viene sovrastato da Brozovic, cresce nelle ripresa quando sfiora il gol.

Sbaglia tutte le scelte dal punto di vista tecnico e non copre mai centralmente quando l'Inter spinge sull'acceleratore

In questo momento è un problema per il Milan.dal punto di vista tattico fa tanta confusione, si ritrova spesso a rincorrere Hakimi. (Calciomercato.com)

Su altre fonti

L’attaccante rossonero è uscito al 75′ quando il risultato era già di 3-0 (al suo posto è entrato Castillejo) e nelle prossime ore verranno valutate le sue condizioni in vista del match di Europa League di giovedì contro la Stella Rossa ma soprattutto quella contro la Roma in programma domenica prossima allo stadio Olimpico Sconfitta pesantissima per il Milan, che contro l’Inter perde 3-0 il derby e vede allontanare i rivali in testa alla classifica a più quattro. (ForzaRoma.info)

61' Il Milan continua a insistere ma il gol di Lautaro è arrivato nel miglior momento dei rossoneri. Infine il pallone finisce al centro dell'area e Ibra prova un improbabile colpo di tacco: Handanovic blocca in tuffo (Milan News)

Lautaro colpisce ancora: l'Inter raddoppia nel momento migliore del Milan. vedi letture. Ancora Inter, ancora Lautaro Martinez. Nel momento migliore del Milan, il Toro passa ancora e firma il 2-0 nerazzurro. (TUTTO mercato WEB)

Milan-Inter 0-3, rossoneri travolti: Tabellino e Highlights

Così Lautaro dopo la netta vittoria del derby scudetto col Milan, di una partita che l’ha visto assoluto protagonista con una doppietta: “Corriamo e lottiamo tutti insieme – ha aggiunto a ‘Dazn’ l’attaccante argentino – adesso dobbiamo continuare così. (InterLive.it)

Pioli 4 Sconfitta senza appello, si conferma la statistica secondo cui il Milan non è in grado di ribaltare le partite quando passa in svantaggio. INTER (3-5-2): Handanovic 7; Skriniar 7, De Vrij 7, Bastoni 7; Hakimi 6,5 (dall’83’ Young sv), Barella 7,5 (dall’86’ Vidal sv), Brozovic 7, Eriksen 5,5 (dal 78′ Gagliardini sv), Perisic 7 (dal 78′ Darmian sv); Lukaku 7, Lautaro 8 (dal 78′ Sanchez sv) (MilanNews24.com)

Handanovic decisivo sullo 0-1. Milan-Inter: Tabellino e Highlights. Milan-Inter 0-3, Cronaca, Tabellino ed Highlights. Nel corso dei minuti l’Inter fa però più fatica a uscire, mentre il Milan riesce bene a tenere basso il baricentro dei nerazzurri. (Ck12 Giornale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr