Zidane e la testata a Materazzi: "Non offese mia madre, ma mia sorella"

Zidane e la testata a Materazzi: Non offese mia madre, ma mia sorella
QUOTIDIANO NAZIONALE SPORT

Roma, 23 giugno 2022 - "Materazzi non offese mia madre, ma mia sorella".

"Materazzi non disse niente di mia madre - ha detto Zidane nel corso dell'intervista -.

Ma quel giorno, in una finale di un Mondiale, la storia andò diversamente. "Lì, quel giorno, è successo quello che è successo

Ma ha insultato mia sorella, che era con mia madre in quel momento".

Zidane, ancora alla ricerca di una panchina dopo la fine del ciclo vincente con il Real Madrid, racconta ancora: "Quel giorno, mia madre era molto stanca. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

La notizia riportata su altri giornali

Ma quel giorno è andata così. "Quel giorno - spiega - mia madre era affaticata, non stava bene, magari nulla di grave ma ero preoccupato. (Fcinternews.it)

Ci ho messo tutto me stesso, volevo fossero fieri di me“ Il PSG è alla ricerca di un allenatore di assoluto livello, come Zidane. (Calcio In Pillole)

Poi sul passaggio dalla Juventus al Real Madrid: "È stato stupefacente. Alla guida del Real Madrid Zidane ha conquistato tre Champions League consecutiva, sulla più emozionante non ha dubbi: "Sarebbe quella contro la Juve (Cardiff 2017) (AreaNapoli.it)

Zidane a L'Equipe: "Spero di diventare il Ct della Francia, così chiuderei un cerchio"

Ma vediamo cosa fa oggi Zinédine Zidane È infatti nato a Marsiglia in questo giorno nel 1972 da genitori di origine algerina e oggi festeggerà con la sua numerosa famiglia in cui è da poche settimane arrivata la prima nipotina, Sia, figlia di Enzo, il primogenito di Zidane. (La Gazzetta dello Sport)

Di quando era bambino, di quando poi è diventato giocatore e ha vinto tutto e della sua carriera attuale da allenatore. Mai dire mai, soprattutto oggi, da allenatore", ha detto. (GianlucaDiMarzio.com)

Il 1998 è stato il mio anno, ma penso che il 1999-2000 sia stata la mia stagione migliore. Avrei potuto mettere “oui”, visto che parla francese, o “si” in spagnolo, ma ho messo “yes”… È andata così". (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr