Fiorentina, il figlio di Barone: “Il rigore è una vergogna. Caicedo si è buttato”

Fiorentina, il figlio di Barone: “Il rigore è una vergogna. Caicedo si è buttato”
Il Pallone Gonfiato Il Pallone Gonfiato (Sport)

ietro Barone, su Twitter, si è espresso sul rigore concesso alla Lazio nella gara di ieri sera: “Seguo il calcio da una vita, so come va.

Ma certe volte non voglio credere sia ancora così.

È veramente una vergogna".

Se ne è parlato anche su altri media

CALCIO SENZA TIFOSI - "Non è facile perché i nostri tifosi ci danno la spinta nei momenti difficili. SECONDO POSTO IN CLASSIFICA - "Stare lì sopra in classifica è difficile. (La Lazio Siamo Noi)

Forza viola": è il messaggio che Franck Ribery manda via social ai tifosi. Dopo il grande gol fatto alla Lazio, il fuoriclasse francese non si abbatte per la sconfitta e dà fiducia ai tifosi promettendo che la "lotta" della Fiorentina è la stagione continueranno. (TUTTO mercato WEB)

La Lazio poi è stata brava e scaltra nello sfruttare due situazioni. «Non voglio dare giudizi, però ecco siamo stati un po’ penalizzati sul risultato. (Zazoom Blog)

L'allenatore dopo la sconfitta subita all'Olimpico - Ansa /CorriereTv. "Situazioni arbitrali non mi piace commentarle, però sotto questo aspetto siamo stati un po' penalizzati nel risultato per quello che la squadra ha prodotto. (Corriere della Sera)

Lazio-Fiorentina, Immobile festeggia sui social. Nel secondo tempo però, grazie al rigore – guadagnato da Caicedo – concretizzato da Ciro Immobile al 67° e alla rete di Luis Alberto all’83°, i biancocelesti hanno portato a casa tre difficilissimi punti. (CalcioNapoli1926.it)

Per Vuskovic invece il discorso è in fase di analisi: è stato inserito dal The Guardian nell'elenco dei 60 migliori prospetti al mondo del suo anno di nascita, il 2001, ma la concorrenza è numerosa. La Lazio è vicina a piazzare il doppio colpo in difesa Kumbulla-Vuskovic. (Yahoo Eurosport IT)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr