Peschetola ancora protagonista in Youth League: con il suo gol l'Inter batte lo Shakhtar

Peschetola ancora protagonista in Youth League: con il suo gol l'Inter batte lo Shakhtar
Zonalocale SPORT

Il giovane calciatore cupellese è stato il protagonista della vittoria dell'Inter in Youth League nella sfida contro lo Shakhtar segnando, al 4' del primo tempo, il gol che ha permesso ai nerazzurri di battere gli ucraini e accedere al turno successivo nella competizione europea giovanile.

Un gol decisivo che arriva dopo venti giorni dalla doppietta messa a segno contro lo Sheriff e che fa assumere al classe 2003 un ruolo sempre più da protagonista nella formazione nerazzurra

Ancora un gol europeo per Lorenzo Peschetola. (Zonalocale)

La notizia riportata su altri giornali

Dal canto suo il centravanti bosniaco con le due reti raggiunge la cifra tonda di 50 gol globalmente realizzati nelle coppe. Un’impresa a suo modo storica, dal momento che non era stata centrata nemmeno da mostri sacri della panchina come Luciano Spalletti e Antonio Conte. (Corriere della Sera)

Il tecnico dello Shakhtar: "Abbiamo perso meritatamente, i nerazzurri hanno vinto con forza. C'è poco da dire". Mattia Zangari. "Abbiamo perso meritatamente, l'Inter ha vinto con forza: c'è poco da dire". (Fcinternews.it)

Dopo Lautaro e Barella, Marotta e soci puntano a blindare Dimarco e soprattuto Marcelo Brozovic. LEGGI ANCHE > > > Sanchez verso il pieno recupero, presto a disposizione di Inzaghi. Calciomercato Inter, Marotta proverà a blindare anche Perisic. (InterLive.it)

Inter, i 20 milioni del montepremi Champions per il via libera al rinnovo di Brozovic

È sembrata sempre una partita tra professionisti e giovani studenti velleitari, con una concezione dell'importanza del calcio troppo diversa. L'Inter è cresciuta, è giusto festeggiare il ritorno agli ottavi dopo dieci anni, ma è corretto anche dire che il girone era debole. (fcinter1908)

Nel giro di tre giorni Simone ha battuto il Napoli, rientrando in corsa per lo scudetto, e riportato l’Inter tra le prime sedici d’Europa, cosa che a Conte non era riuscita: il presente è tutto suo”, si legge. (fcinter1908)

Questo successo permette al club di Suning di guadagnare 20 milioni di euro, montepremi che secondo La Stampa, dà il via libera finanziario che mancava in precedenza per concludere la trattativa con il croato. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr