Stabilimento Faw Silk, il terreno reggiano è di proprietà modenese

Stabilimento Faw Silk, il terreno reggiano è di proprietà modenese
La Pressa ECONOMIA

Appartiene alla 'Societa' agricola Gavassa srl' con sede a Modena il terreno su cui nascerà il nuovo stabilimento che produrrà le supercar elettriche a Reggio Emilia .

L'area confina ad est, con quella di proprieta' di Iren su cui sorgerà il nuovo impianto 'Forsu' per la produzione di biometano da rifiuti organici e sfalci verdi.

Come ha spiegato ieri il sindaco di Reggio Luca Vecchi il terreno di circa 320.000 metri quadri è già urbanizzato e urbanizzabile, oltre che votato da tempo a insediamenti produttivi

Da quanto trapela, fra i soci (una decina), c'è uno storico residente della frazione reggiana, proprietario anche di altri lotti nella zona e Luca Borsari (), presidente di Coldiretti Modena. (La Pressa)

Se ne è parlato anche su altri media

Non aveva metrature così importanti da offrire o tali da poter soddisfare le esigenze della joint venture". Siamo a. di Daniele Petrone. "Non siamo ancora andati a rogito, ma c’è un impegno tra le parti". (il Resto del Carlino)

Modena: «Abbiamo già firmato per la vendita ai cinesi: il mio terreno nel reggiano alla Silk-Faw»

In breve tempo si è realizzato il tutto e ora abbiamo già firmato. Posso confermare che abbiamo già firmato e venduto ma una clausola di riservatezza non mi permette di dire a quanto». (La Gazzetta di Modena)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr