Scommesse Tokyo 2020: un bottino da almeno 9 Ori per l’Italia a quota 1,72 su Betaland

Scommesse Tokyo 2020: un bottino da almeno 9 Ori per l’Italia a quota 1,72 su Betaland
Per saperne di più:
AGIMEG SPORT

Il Regno Unito è pronto a giocarsi le sue chance ma è bancato a 75 volte la posta, quota che su Betaland fa sognare chi è pronto a puntare sugli atleti d’Oltremanica.

Su Betaland l’Italia è contrapposta alla Francia e la squadra azzurra è favorita rispetto a quella transalpina a 1,55 volte la posta

Online anche il testa a testa tra le varie nazioni.

Gli azzurri potrebbero arrivare almeno a 9 Ori, ipotesi a 1,72 su Betaland, mentre un bottino inferiore vale 2,00 volte la posta. (AGIMEG)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Un racconto quotidiano per non perdere nulla delle Olimpiadi al via in Giappone: sul canale 200 di Sky due approfondimenti quotidiani e tutte le news dagli inviati a Tokyo. Sul sito liveblog per seguire tutte le gare e le medaglie. (Sky Sport)

Di fatto, coach Popovich ha solo otto giocatori a disposizione al momento. La stella dei Bulls è stata inserita nel protocollo Covid e non è partita per Tokyo. (Sportal)

Sempre in termini assoluti, lungo l’asse 2000-2020 Bergamo prevale nel ciclismo, Treviso nella pallavolo, Caserta nel pugilato, Padova nel tiro con l’arco, Milano nel tennis e nel tiro a segno Considerando anche Gorizia, le tre componenti del podio totalizzano in tutto poco meno di 700mila abitanti, un sesto degli oltre 4,2 milioni di Roma e della sua provincia. (Il Sole 24 ORE)

Le Olimpiadi più importanti della storia

Un alloro in questa competizione cambia davvero la vita e anche l’assegno darà una mano importante, ma una medaglia d’oro alle Olimpiadi assicura un montepremi inferiore rispetto a quello che hanno portato a casa i calciatori per la vittoria agli Europei Quanti soldi guadagnano gli atleti italiani che conquisteranno una medaglia alle Olimpiadi di Tokyo 2021? (OA Sport)

La carta stampata è un patrimonio democratico che va difeso e preservato I perché dei nostri lettori. “ Leggo La Stampa da quasi 50 anni, e ne sono abbonato da 20. (La Stampa)

L’Olimpiade deve salvare sé stessa prima di tutto e mai come stavolta dobbiamo considerare i Giochi più importanti della Storia Alla fine di tutto questo però il cammino della fiaccola è stato completato e alla fine di tutti questo risultati e gare hanno regalato sogni e realtà sportiva ad ogni atleta e nazione rappresentata. (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr