EA colpita da un attacco hacker, in vendita il codice sorgente di Fifa 21

EA colpita da un attacco hacker, in vendita il codice sorgente di Fifa 21
Più informazioni:
hackerjournal.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Stiamo lavorando attivamente con le forze dell’ordine e altri esperti nell’ambito di questa indagine penale in corso

Nel caso di EA, il furto include 780 GB di codice sorgente e strumenti per FIFA 21, secondo un post pubblicato all’inizio di questa settimana su un forum dedicato.

In un comunucato EA precisa: Stiamo indagando su un recente incidente di intrusione nella nostra rete in cui è stata rubata una quantità limitata di codice sorgente del gioco e strumenti correlati. (hackerjournal.it)

Su altri media

Gli hacker non hanno diffuso pubblicamente i dati, ma pare che stiano cercando di vendere le informazioni ottenute attraverso specifici canali. Tra le tante cose rubate, figura il codice sorgente di Fifa 21 e del server di matchmaking del gioco. (Superscudetto)

Su vari forum di hacker sono apparsi vari messaggi di vittoria, che spiegavano di aver preso possesso di 780 GB di materiale. In ogni caso chi ha trafugato il materiale non sembra intenzionato a creare direttamente problemi a Electronic Arts (Pokémon Millennium)

La stessa sorte è toccata a Capcom nel mese di novembre 2020 e a CD Project RED lo scorso febbraio Electronic Arts ha sottolineato che, fortunatamente, il gruppo di pirati informatici non ha avuto accesso ai dati dei giocatori e che, quindi, i dati e la privacy di tutti i gamer sono al sicuro. (Gamesvillage)

EA: attacco hacker trafuga il codice sorgente di FIFA 21 e quello del Frostbite Engine

Durante la giornata di ieri 10 giugno un gruppo di hacker ha fatto breccia nei sistemi di sicurezza di Electronic Arts. A poche ore dall’accaduto nei forum di hacker più famosi sono comparsi diversi post che spiegavano come accedere ai sistemi EA. (Parliamo di Videogiochi)

Secondo quanto riportato, gli hacker sono entrati in possesso dei codici sorgenti di FIFA 21, e del motore grafico Frostbite. Electronic Arts ha confermato al portale Motherboard che è stata effettivamente vittima di un attacco e che le informazioni pubblicate dagli hacker erano i dati rubati. (Gametimers)

Oltre al codice sorgente di FIFA 21 e Frostbite Engine, gli hacker hanno anche rubato i devkit EA e gli strumenti di sviluppo. Entra nel nostro Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram (Player.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr