Covid, Sileri: “Dopo il 30 aprile possibili riaperture. AstraZeneca? È possibile che Ema ne limiti l’uso…

Covid, Sileri: “Dopo il 30 aprile possibili riaperture. AstraZeneca? È possibile che Ema ne limiti l’uso…
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Ma a oggi tutto è fermo fino al 30 aprile”.

Realisticamente la possibilità di riaperture sarà dopo il 30 aprile, anche per consolidare i risultati.

Si valuterà nel tempo, ma al momento quello che rimane è l’eliminazione delle zone gialle fino al termine di aprile”.

Quindi, per maggiore precauzione, è possibile, ma non probabile, che l’Ema possa vietare il vaccino a una certa categoria di pazienti

“Riaperture dal 20 aprile?

(Il Fatto Quotidiano)

Ne parlano anche altri giornali

"Quest'anno è diverso: oggi abbiamo una prospettiva e la vaccinazione ci consentirà di uscire da questa tragedia. In 2-3 settimane verranno colmate le lacune fra le diverse Regioni, così come quelle relative alla fascia 70-79 anni" , aveva spiegato. (ilGiornale.it)

A decidere sulle parziali aperture anche nel mese di aprile, devono essere solo i dati. Ma sul piano economico aprile sarà un mese ancora molto duro, perché le chiusure continuano ancora per qualche settimana. (Today.it)

In merito alle vaccinazioni, Sileri ha ricordato che "per fine mese l'obiettivo del mezzo milione di dosi al giorno è fattibile". Da oggi tutta Italia in zona rossa e arancione per contrastare la diffusione del coronavirus. (Adnkronos)

Sileri (sottosegr. Salute): "Possibili riaperture dopo il 30 aprile"

“Riaperture dal 20 aprile? Realisticamente la possibilità di riaperture sarà dopo il 30 aprile, anche per consolidare i risultati. (Cuneodice.it)

Da oggi tutta Italia in zona rossa e arancione per contrastare la diffusione del coronavirus. Ma dopo. Torino, approvato odg per evitare modifiche a legge piemontese sui giochi. Ok anche a emendamento M5S per implementare stanziamento a Comuni che hanno aderito a norma regionale (Redazione Jamma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr