"Picco in gennaio, in febbraio un calo"

Picco in gennaio, in febbraio un calo
Altri dettagli:
RSI.ch Informazione ESTERI

L'entrata in servizio in presenza richiederà un test PCR negativo, si useranno mascherine FFP-2 e per tutto gennaio non ci saranno uscite libere

Masserey ha parlato la necessità di trovare "un equilibrio" e per Stadler, un compromesso potrebbe essere fissato a cinque giorni.

Marina Jamnicki (keystone). Si ritiene al momento che Omicron abbia un tempo di incubazione e poi di infezione più brevi.

In febbraio si assisterà poi probabilmente a un rapido calo ma il 15-35% degli svizzeri non sarà ancora stato immunizzato contro Omicron attraverso la terza vaccinazione o la malattia. (RSI.ch Informazione)

Ne parlano anche altri media

Da rilevare che, sia per le quarantene che per gli isolamenti, i cantoni potranno tuttavia prevedere dispense al fine di assicurare la sicurezza degli approvvigionamenti. Circa le quarantene, esse saranno limitate a coloro che vivono negli stessi nuclei domestici o che hanno contatti stretti e regolari con persone risultate positive. (RSI.ch Informazione)

Per quanto concerne i trasporti, il governo potrebbe decidere di rendere obbligatorie sui mezzi le mascherine FFP2, dal momento che risultano più efficaci Questione quarantene. Come detto, la durata dei periodi di quarantena e di isolamento è uno dei temi che al momento fa più discutere. (Ticinonews.ch)

Quarantena e isolamento ridotti già da giovedì a cinque giorni e validità del certificato covid limitata a 9 mesi. Non si registrano decessi, mentre negli ospedali la situazione è stabile: sono ricoverati 32 pazienti (+1), di cui 8 in terapia intensiva. (RSI.ch Informazione)

Isolamento e misure in proroga: cosa deciderà oggi il Consiglio federale?

È bene che il Consiglio federale continui a disporre del margine di manovra necessario per reagire ai nuovi sviluppi. Plr, Verdi Liberali (Pvl) e Alleanza del Centro accolgono con favore la riduzione della durata dell’isolamento e della quarantena a cinque giorni decisa oggi dal Consiglio federale. (Ticinonews.ch)

La decisione odierna del Consiglio federale riguardo alla quarantena e all'isolamento viene accolta favorevolmente, ha affermato il presidente dell'USI Valentin Vogt. (Ticinonline)

Accorciare le quarantene a cinque giorni, o introdurre nuove restrizioni? La decisione verrà comunicata dal governo nel primo pomeriggio di oggi, ma qualcosa è già trapelato. (Ticinonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr