MotoGP | Sindrome compartimentale, ‘la malattia dei piloti’

MotoGP | Sindrome compartimentale, ‘la malattia dei piloti’
Approfondimenti:
FormulaPassion.it SPORT

Uno sforzo notevole che potrebbe aver portato Fabio Quartararo a perdere il contatto con il gruppo di testa, trascinandolo a fine gara nel dolore.

La definizione medica di sindrome compartimentale da sforzo cronico è esaustiva.

Sta infatti diventando sempre più difficile trovare un centauro che non sia stato operato per la sindrome compartimentale.

Un incremento di pressione all’interno di uno specifico compartimento anatomico abbastanza grande da alterare la funzione vascolare e neuromuscolare, costantemente accompagnato da dolore, è definito sindrome compartimentale. (FormulaPassion.it)

Ne parlano anche altre testate

Non mi era mai successo nulla del genere su questo tracciato, è molto strano. Si avranno notizie in serata o domani mattina, se necessario sarà importante operare il prima possibile il braccio destro per essere pronti per il prossimo GP in programma a Le Mans nel weekend del 15-16 maggio. (Sky Sport)

In caso di sindrome, Quartararo dovrà operarsi subito per cercare di ritornare in tempo per il Gran Premio di Le Mans. La seconda ipotesi è invece quella di una tendinite, come aveva spiegato il pilota dopo il Qatar. (Virgilio Sport)

C’è chi mi dice di fare una cosa, altri che mi spingono a farne un’altra. Dopo una brutta partenza, il francese ha rapidamente preso il comando e sembrava diretto verso un successo sul velluto. (OA Sport)

Quartararo, sospetta sindrome compartimentale al braccio destro: le news da Jerez

abio Quartararo sembrava poter conquistare il suo terzo GP di fila quando ha avuto un calo tanto verticale quanto misterioso. Il francese spiega cosa è successo: "Quello che è accaduto è evidente, ho avuto un problema al braccio destro". (Moto.it)

La terza vittoria consecutiva a Jerez e nel 2021 sembrava ormai una formalità, ma a frenare Fabio Quartararo da un ulteriore strappo in classifica iridata è stato un avversario imbattibile: il dolore al braccio destro per il ritorno della sindrome compartimentale. (FormulaPassion.it)

Mi dispiace, è molto strano". Ancora problemi al braccio destro già operato nel 2019 per Quartararo, che dal 18° giro in avanti a Jerez ha perso posizioni fino a chiudere 13°: "Non riuscivo più a guidare e ad aprire gas. (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr