Massimo Galli, le ultime settimane da primario poi la pensione

Today.it SALUTE

Galli va in pensione "ma non smetterò di studiare". Galli ha parlato poi della propria presenza in tv, da molti ritenuta eccessiva: "La moda dei virologi mi fa arrabbiare - ha detto - Sono, come molti colleghi, invitato in continuazione in tv.

Gran parte della mia vita professionale l'ho passata a cercare una cura che frenasse quella malattia'', ha detto Galli.

Massimo Galli va in pensione ma, assicura, "non abbandono la trincea" perché "noi medici, assieme ai magistrati, siamo quel genere di persone che non vorrebbero mai andare. (Today.it)

Su altre testate

Infine, sull’imminente parte della campagna antinfluenzale, Galli ha confessato di essere “abbastanza preoccupato sull’applicazione e sull’esecuzione delle strategie per la vaccinazione antinfluenzale, che dovrebbe essere incentivata. (Quotidiano di Sicilia)

“Ben venga la terza dose del vaccino anti-Covid, ma non abbiamo alcuna certezza che chi non ha risposto alle prime due dosi, risponda alla terza. Su quanto tempo debba passare tra il vaccino anti-Covid e quello antinfluenzale, secondo Galli “non c’è una risposta definita. (Mantovauno.it)

Dovremmo prima capire quanti anticorpi contro il coronavirus ci sono nell’organismo. Per chi ha risposto bene al vaccino, non è indispensabile la terza dose, ma questo aspetto importante non sempre viene preso in considerazione”. (Itaca Notizie)

Salernonotizie.it è il primo portale online completamente gratuito di Salerno e provincia. Ogni giorno notizie, curiosità, cronaca, sport e rubriche su Salerno, Napoli, Benevento, Avellino e Caserta. Milioni di news dalla Campania per tenerti sempre aggiornato in modo chiaro e veloce, un occhio vigile sui fatti della tua città (Salernonotizie.it)

Per chi ha risposto bene al vaccino, non è indispensabile la terza dose, ma questo aspetto importante non sempre viene preso in considerazione". Purtroppo però, va sottolineato un aspetto importante che riguarda gli asintomatici: molte persone, incluse quelle vaccinate, non si sottopongono al tampone perché ritengono di non averne motivo" (Tiscali.it)

L’infettivologo dell’ospedale Sacco di Milano Massimo Galli si appresta ad andare in pensione. Avendo compiuto settant’anni, per il primario saranno gli ultimi quaranta giorni in corsia, dopodiché continuerà a dedicarsi alla ricerca. (Notizie.it )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr