Merkel tace sulle aree alluvionali: surreali e spettrali

Merkel tace sulle aree alluvionali: surreali e spettrali
Travely.biz ESTERI

Anche in Austria, le forti piogge provocano inondazioni e i servizi di emergenza nelle regioni del Salisburghese e del Tirolo stanno lavorando duramente.

Nessuno nel villaggio è stato ancora confermato morto o ferito, ma la fortuna è lontana da tutti.

Lottando per trovare le parole. Le forti piogge rendono l’idilliaco villaggio di Shold una zona di guerra.

Tra loro c’è il collega di partito della Merkel, Armin Laschet, che finora ha ottenuto buoni risultati nei sondaggi. (Travely.biz)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Nel paese la situazione è drammatica: il bilancio dei morti della catastrofe tedesca sale di ora in ora. Tutta una nazione è in lutto, sotto choc, ma Armin Laschet, il governatore del Nordreno-Vestfalia, se la ride beatamente sullo sfondo di un video, in diretta Tv. (AdHoc News)

Ma sui social la polemica è ormai debordata e potrebbe macchiare gli ultimi due mesi di campagna elettorale del candidato della Cdu. Ma anche e soprattutto perché il navigato uomo politico è in piena corsa per prendere il posto di Angela Merkel alla guida del Paese. (EuropaToday)

– Bufera sul governatore del Nord Reno-Vestafalia, Armin Laschet, dopo la sua visita nella città di Erftstadt. Un video lo ha ripreso sullo sfondo di Frank-Walter Steinmeier: dopo l’incontro con i soccorritori, il presidente tedesco parla con faccia tetra delle gravissime perdite subite a seguito dell’alluvione, che ha fatto oltre 130 vittime e decine di dispersi; dietro di lui, non pensando di essere registrato, Laschet, candidato della Cdu alla cancelleria, come successore di Angela Merkel, ride e scherza con i politici locali. (EOS Sistemi avanzati scrl)

Alluvione in Germania, il governatore Laschet ride sul luogo della tragedia: è bufera. Lui: «Mi dispiace»

Un atteggiamento che ha messo al centro delle polemiche il candidato alla cancelleria tedesca, Armin Laschet, leader dell’Unione Cristiano-Democratica, dopo che le telecamere hanno ripreso il suo comportamento fuori luogo mentre si trovava in visita a Erftstadt, una delle località più colpite dalla calamità. (Il Fatto Quotidiano)

Dietro di lui, non pensando di essere registrato, Laschet, candidato della Cdu alla cancelleria, come successore di Angela Merkel, ride e scherza con i politici locali. Mentre la Germania continua a contare i morti e a cercare i dispersi, è bufera sul governatore del Nord Reno-Vestafalia, Armin Laschet, delfino di Angela Merkel (nel tondo). (Quotidiano.net)

MALTEMPO Germania, nuova frana vicino Colonia. Il bilancio dell'alluvione è, al momento, di 156 morti e 670 feriti, ma sembra destinato a salire ancora. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr