Grifal, ricavi in crescita a 12,2 milioni di euro nel primo semestre

QuiFinanza ECONOMIA

editato in: da. (Teleborsa) – Grifal, quotata su AIM Italia e attiva nel mercato del packaging industriale, ha registrato ricavi preconsuntivi consolidati pari a 12,2 milioni di euro nel primo semestre 2021, in crescita del 57% rispetto al corrispondente periodo del 2020.

Il dato dello scorso anno, sottolinea la società, ancora non teneva conto delle recenti operazioni straordinarie perfezionate tra gennaio e marzo 2021. (QuiFinanza)

Se ne è parlato anche su altri media

Il risultato operativo (EBIT) del secondo trimestre 2021 è stato di 16,6 milioni di euro. Il flusso di cassa delle attività operative e di investimento è stato pari a 11,4 milioni nel secondo trimestre 2021 e 28 milioni di euro per il primo semestre 2021. (AGIMEG)

A fine giugno 2021 le maggiori partecipazioni di BB Biotech erano Moderna (12,2% del portafoglio), Ionis Pharmaceuticals (7,7%), Argenx (6,1%) e Neurocrine Biosciences (6%). (SoldiOnline.it)

Sogefi ha terminato lo scorso semestre con un utile netto di 21,4 milioni di euro, rispetto al rosso di 28,8 milioni contabilizzato nei primi sei mesi del 2020. Nel solo secondo trimestre i ricavi di Sogefi sono raddoppiati a 325,9 milioni di euro, mentre il risultato finale è stato positivo per 9,6 milioni di euro. (SoldiOnline.it)

L’EBITDA si è assestato a 110 milioni di euro, con un EBITDA margin al 16,1% (10,3% nei primi sei mesi del 2020 e 11,7% nel 2019). Il free cash flow è positivo per 33,1 milioni di euro (negativo per 64 milioni nel primo semestre 2020) e un indebitamento netto ante IFRS 16 di 261,4 milioni di euro, in riduzione rispetto a dicembre 2020 (291,3 milioni) (QuiFinanza)

L'ebitda è ammontato a 110,0 milioni di euro, rispetto a 52,1 milioni nel primo semestre 2020 e 87,9 milioni nel primo semestre 2019. Grazie al rimbalzo del settore automotive, nel primo semestre Sogefi torna all'utile, oltre a centrare una crescita a doppia cifra dei ricavi. (Milano Finanza)

"Non ci aspettiamo particolari sorprese dai risultati", ha concluso Banca Akros "Vediamo anche una posizione finanziaria netta stabile trimestre su trimestre rispetto ai 328 milioni di fine marzo 2021", ha precisato Banca Akros. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr