Coronavirus: 232 nuovi contagiati nel Bresciano, 2.139 in Lombardia e 12.965 in Italia

Coronavirus: 232 nuovi contagiati nel Bresciano, 2.139 in Lombardia e 12.965 in Italia
Prima Brescia INTERNO

Coronavirus. Merito dei vaccini e del rispetto delle regole, ma anche oggi, sabato 1 maggio, la situazione sul fronte Coronavirus appare migliore rispetto agli scorsi giorni.

In Italia, oggi, ci sono 12.965 nuovi positivi e 226 decessi.

Per quanto riguarda la Lombardia ci sono 2.139 nuovi contagiati contro i 2.214 di venerdì ( 2.306 di giovedìmercoledì 2.442, martedì 1.369, lunedì 872, domenica 1.967, sabato 2.213 e venerdì scorso 2.304)

Coronavirus: 232 nuovi contagiati nel Bresciano,2.139 in Lombardia e 12.965 in Italia. (Prima Brescia)

La notizia riportata su altri giornali

Sono stati 12.965 i nuovi casi di coronavirus in Italia segnalati nella giornata di sabato 1 maggio, contro i 13.446 di venerdì. I decessi sono risaliti a quota 52 (erano 41) e portano il totale dei morti ufficialmente per Covid nella nostra regione a 32.922. (QuiBrescia.it)

Sono stati 13.446 i nuovi casi di coronavirus in Italia segnalati nella giornata di venerdì 30 aprile, contro gli 14.320 di giovedì. I nuovi casi lombardi divisi per provincia:. Milano: 710 di cui 258 a Milano città;. (QuiBrescia.it)

Nelle ultime 24 ore, infatti, i nuovi positivi della Regione sono stati 2.304 a fronte di 53.645 tamponi fatti. A Milano i contagiati sono stati 710, a Bergamo 177, a Cremona 73, a Mantova 98 (Bsnews.it)

A4, incidente in Provincia di Brescia: 45enne investito due volte mentre metteva il triangolo

Al primo posto c’è Milano con 710, poi Varese (+232), Monza (+213), appunto Brescia, Como (190) e Bergamo (+177). Ats Brescia ha invece fatto sapere che le vittime del covid segnalate nella nostra provincia nell’ultima giornata sono 4 (elivebrescia.tv)

Sono ancora avvolte nell’ombra le dinamiche che nella notte fra giovedì e venerdì, attorno alle 4, hanno portato alla morte di un uomo di 45 anni sull’autostrada A4 fra Desenzano e Brescia Est. Sul sinistro ora indaga la Polizia stradale che avrà anche il compito di provare a rintracciare la prima auto che non si è fermata a soccorrere l’uomo (elivebrescia.tv)

Un uomo di 45 anni è morto dopo essere stato investito due volte in provincia di Brescia. Il 45enne era sceso dall’auto a causa di un guasto ed è stato investito proprio mentre metteva a terra il triangolo. (Blitz quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr