Reggio, per costruire a Gallico i Condello volevano 200 mila euro

Reggio, per costruire a Gallico i Condello volevano 200 mila euro
Gazzetta del Sud - Edizione Reggio Calabria INTERNO

Uno dei primi soggetti a presentarsi presso gli uffici della “Berna Costruzioni” era stato Paolo Tripodi, genero di Condello nonché lontano cugino dello stesso Berna, il quale avanzava senza mezzi termini la richiesta estorsiva.

Tanto pretendeva la cosca Condello da Francesco Berna – titolare della Berna Costruzioni e già presidente regionale dell’Ance –, che nel 2014 stava per iniziare i lavori – nel rione Gallico, periferia nord di Reggio Calabria – per costruire il complesso “Prima Casa”. (Gazzetta del Sud - Edizione Reggio Calabria)

Ne parlano anche altri giornali

Le fiamme sono divampate precisamente in via del Tordo, nei pressi della tangenziale cittadina, in un’area funestata dall’emergenza rifiuti dove sorgono a poche decine di metri di distanza diversi cumuli di monnezza abbandonati sui marciapiedi fuori dai portoni delle abitazioni, dove i mastelli non vengono svuotati ormai da mesi. (Stretto web)

Si avvia alla conclusione l'iter per la stabilizzazione di 137 unità professionali, lavoratori ex lsu ed ex sial, al Comune di Reggio Calabria. (CityNow)

Le persone risultate positive al Coronavirus sono 36.586 (+170 rispetto a ieri), quelle negative 500.406. (Corriere della Calabria)

Reggio, attivo il più grande centro vaccini della città

Reggio Calabria, centrato un "5" al SuperEnalotto da oltre 21mila euro. Infatti nel concorso di giovedì 18 gennaio è stato centrato un “5” da 21.750,75 euro. (Quotidiano del Sud)

Negli anni scorsi abbiamo avviato questo processo che ha già portato alla stabilizzazione della più ampia fetta di precariato in servizio presso il nostro Comune. Alla riunione convocata dal sindaco Falcomatà hanno preso parte anche il nuovo Segretario Generale dell’Ente Maria Evelina Riva, il Direttore Generale Demetrio Barreca e la Dirigente del Settore Carmen Stracuzza. (Corriere della Calabria)

Abbiamo riscontrato un'alta professionalità del personale con qualche piccolo disagio all'ingresso. Siamo entrati all'interno della Sala Monteleone per verificarne il regolare funzionamento. (CityNow)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr