Treviso, padre uccide figlio di due anni poi si toglie la vita. Corpi trovati dal nonno

Treviso, padre uccide figlio di due anni poi si toglie la vita. Corpi trovati dal nonno
Corriere dell'Umbria INTERNO

20 febbraio 2021 a. a. a. Uccide il figlio di due anni poi si suicida.

Secondo una primissima ricostruzione l'uomo avrebbe strangolato il figlioletto per poi togliersi la vita con un coltello.

Protagonista un 43enne che si è tolto la vita ferendosi alla gola con un coltello.

Al momento della tragedia l'uomo era da solo in casa con il figlio, ma qualcuno potrebbe aver sentito qualcosa, specie nel palazzo, utile a ricostruire la dinamica

A trovare i corpi senza vita del piccolo e del padre è stato il nonno che ha chiamato i carabinieri. (Corriere dell'Umbria)

Su altre fonti

La madre, in quel momento, era fuori casa. n padre di 43 anni ha ucciso il proprio figlio, di due anni, e si è poi suicidato, Il fatto è avvenuto a Castello di Godego, nel trevigiano. (Corriere Adriatico)

In un appartamento della palazzina che si affaccia sulla piazzetta sono stati trovati due corpi senza vita: si tratta di un papà e del figlioletto di appena due anni. Papà uccide il figlio di due anni e si toglie la vita: le salme vengono portate via. (il Corriere delle Alpi)

Padre uccide figlio di due anni, poi si toglie la vita

Ha suonato più volte il campanello senza ottenere risposta, così ha deciso di allertare le forze dell'ordine. Terribile tragedia a Castello di Godego, in provincia di Treviso. (Il Giornale di Vicenza)

A trovare i corpi è stato il nonno, che ha chiamato i carabinieri. Sul posto è arrivata anche la pm Mara De Donà (La Sentinella del Canavese)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr