I cieli ucraini resistono. Dove sono i jet di Mosca?

I cieli ucraini resistono. Dove sono i jet di Mosca?
Ticinonline ESTERI

Mosca durante la sua campagna è riuscita a sfregiare il vessillo dell'ex repubblica, a prendere in ostaggio la sua metà gialla.

«Le forze aeree russe hanno avuto un rendimento inferiore rispetto a quanto previsto.

Che infatti, a quasi 4 mesi da quando i carri di Putin hanno posato i cingoli in terra ucraina, stanno ancora reggendo l'urto rendendo la vita difficile.

E quegli oltre 200 jet e i quasi 180 elicotteri abbattuti che Kiev indica nel bollettino dei suoi "trofei" (al netto del possibile e probabile margine propagandistico) sembra darne conferma

Ma l'incapacità di sfondare i cieli ucraini, come detto poco sopra, è figlia anche di un'impreparazione da parte delle stesse forze armate russe. (Ticinonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr