La destra si compatta con Michetti , Meloni: “Contro di noi solo killeraggio, i cittadini non sono pecore”

La destra si compatta con Michetti , Meloni: “Contro di noi solo killeraggio, i cittadini non sono pecore”
Il Riformista INTERNO

Gualtieri (candidato per il centrosinistra a Roma, ndr) rappresenta la continuità, dall’altra parte invece c’è Enrico Michetti che è la novità”.

“Scegliere un sindaco per risolvere i problemi di Roma”. A portare nuovamente la discussione sul tema del ballottaggio è Antonio Tajani.

Con l’avvicinarsi del ballattoggio nella Capitale, Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani si sono riuniti oggi per sostenere il candidato di centrodestra Enrico Michetti. (Il Riformista)

Ne parlano anche altre testate

Daniele Diaco, già portavoce Cinquestelle in consiglio, riuscirebbe a rientrare per il M5S insieme ai tre già citati e a De Santis della Civica Il 17 e 18 ottobre i romani torneranno alle urne per decidere chi, tra Roberto Gualtieri ed Enrico Michetti, sarà il prossimo sindaco della Capitale. (RomaToday)

Nel suo programma l'avvocato-tribuno fa intendere che l'Anno Santo e l'Esposizione internazionale sono occasioni irripetibili anche per ridare un nuovo ruolo a Roma a livello internazionale e nazionale. (ilmessaggero.it)

Il primo confronto andrà in scena mercoledì 13 ottobre alle ore 23.45 circa su Rai 1 Quando ci saranno i faccia a faccia in TV tra Enrico Michetti e Roberto Gualtieri? (Money.it)

Michetti: "Ho subito 86 attacchi, ma porgo l'altra guancia"

Anche Michetti, a margine dell'evento, ha replicato stizzito a chi lo interrogava sulle ultime dichiarazioni uscite riguardo a Hitler: "Citare un termine non significa nulla Si è tenuta al Tempio di Adriano di Roma la conferenza unitaria del centrodestra in vista del ballottaggio per l'elezione del sindaco di Roma. (Repubblica TV)

13 ottobre 2021 a. a. a. Roma, 13 ott. Mentre oggi leggiamo le oscene lezioni hitleriane e i riferimenti alla Wehrmacht del suo candidato a Roma Enrico Michetti, e dopo gli arresti di neofascisti, ex terroristi, e squadristi di Forza Nuova come i leader Castellino e Fiore, con il quale la leader di FdI e Salvini ricordiamo condividevano la piazza di Montecitorio (settembre 2019), Meloni attacca la sinistra farneticando di Lula e centri sociali, in evidente confusione e grande difficoltà". (LiberoQuotidiano.it)

«Sono un cristiano cattolico vero, nonostante gli attacchi ho sempre porto l’altra guancia. «Credo che il centrodestra sia più unito che mai sotto un aspetto valoriale e anche cristiano cattolico. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr